Basquiat

/ 19966.958 voti
Basquiat

La vita di Jean Michel Basquiat, emergente pittore afro-americano, di umili origini, stroncato da un attacco di overdose prima di compiere 30 anni.
henricho ha scritto questa trama

Titolo Originale: Basquiat
Attori principali: Jeffrey WrightDavid BowieDennis HopperGary OldmanBenicio del ToroClaire Forlani, Michael Wincott, Parker Posey, Courtney Love, Tatum O'Neal, Christopher Walken, Willem Dafoe, Sam Rockwell, Jean-Claude La Marre, Hope Clarke, Rockets Redglare, Elina Löwensohn, Paul Bartel, Joseph R. Gannascoli, Michael Badalucco, Vincent Gallo
Regia: Julian Schnabel
Sceneggiatura/Autore: Julian Schnabel, John F. Bowe
Colonna sonora: Julian Schnabel, John Cale
Fotografia: Ron Fortunato
Costumi: John Dunn
Produttore: Jon Kilik, Sigurjón Sighvatsson, Randy Ostrow, Peter Brant, Michiyo Yoshizaki, Joseph Allen
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Storia
Durata: 108 minuti

26 Settembre 2014 in Basquiat

La vita di Jean Michael Basquiat, writer e pittore afro-americano, travagliata ma anche fortunata.
Riesce, grazie anche ad incontri importanti, uno su tutti Andy Warhol (interpretato da David Bowie), ad emergere in quel mondo certo non facile diventanto il più importante degli esponenti del graffitismo statunitense.
Ma la sua dipendenza dalle droghe sarà devastante.
Non conoscevo questo artista e incuriosito ho voluto approfondire con questo film la sua conoscenza anche sul web.
Un’arte non immediata anche se i colori forti sono d’impatto.
Ma riguardo al film non sono riuscito ad entusiasmarmi troppo. Non coinvolgente. Sempre molto freddo.
Si poteva fare molto meglio a mio avviso.
Ad maiora!

Leggi tutto

7.5 / 26 Aprile 2012 in Basquiat

Julian Schnabel “dipinge” la vita di Jean Michael Basquiat, sfruttando l’effetto di una fotografia dai colori intensi e vivaci, ma dai toni vagamente patinati che rimandano alla fine degli anni 70 ed ai primi anni 80.
La sceneggiatura è solida e segue con passione la travagliata vicenda di un pittore-bambino, dall’animo ferito e per certi versi ingenuo, per certi altri determinato a farsi stimare e rispettare.
Cast sontuoso che comprende Gary Oldman, Dennis Hopper, Courtney Love, Benicio del Toro, Christopher Walken, Claire Forlani, Willem Dafoe, un giovanissimo Jeffrey Wright (il tempo è passato!) e David Bowie, che non interpreta ma E’ Andy Warhol. Scherzi a parte, la sua è una grande interpretazione dell’artista scomparso!
Un pò per gli spunti artistici, un pò per la materia trattata (Schnabel gioca in casa!) è un lavoro molto armonico e ben riuscito, una biografia intelligente ed equilibrata di una personalità artistica forse non troppo nota a molti ma che prima di raggiungere i 30 anni si è imposta con successo in campi diversi, riuscendo.

Leggi tutto