Anna

/ 20195.824 voti
Anna

La bella Anna Poliatova, una delle più temute killer del governo russo, nasconde un segreto legato alla sua incredibile forza fisica.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Anna
Attori principali: Sasha LussSasha LussHelen MirrenHelen MirrenLuke EvansLuke EvansCillian MurphyCillian MurphyLera AbovaLera AbovaAlexander Petrov, Nikita Pavlenko, Anna Krippa, Aleksey Maslodudov, Eric Godon, Ivan Franěk, Jean-Baptiste Puech, Adrian Can, Alison Wheeler, Andrew Howard, Jan Oliver Schroeder, Louise Parker, Sasha Beliaeva, Greta Varlese, Lauren de Graaf, Mikhail Safronov, Maria Luss, Sergey Bachurskiy, Ernest Gromov, Sergey Zharkov, Eduard Flerov, Julia Munrow, Jess Liaudin, Christopher Craig, Yuriy Zavalnyouk, David Coburn, James Joint, Tonio Descanvelle, Réginal Kudiwu, Manuel Sinor, Gérard Graillot, Laurent Ferraro, Zac Andianas, Aya Yabuuchi, Mabô Kouyaté, Eric Lampaert, Fany Le Gac, Pauline Hoarau, Noam Frost, Jordan Dwayne, Peter Lamarque, Grace Hancock, Cansu Tosun, Niccolò Senni, Scott Thurn, Terrence Amadi, Jean-Marc Montalto, Alexandre Majetniak, Toni Hristov, Leonid Glushchenko, Anthony Weber, Elise Lissague, Wendy Grenier, Viatcheslav Ardachev, Paul Lefèvre, Alain Figlarz, Igor Savochkin, Kamila Hovorková, Nastya Sten, Colin Bates, François Girard, Dmitry Grinevich, Maxence Huet, Travis Kerschen, Emmanuel Ménard, William Sciortino, Christophe Tek, Rupert Wynne-James, Eduard Flerov, Victoria Cyr, Mostra tutti

Regia: Luc BessonLuc Besson
Sceneggiatura/Autore: Luc Besson
Colonna sonora: Éric Serra
Fotografia: Thierry Arbogast
Produttore: Luc Besson, Artemio Benki, Marc Shmuger, Eric Mathis, Blanche Neumann, Andjelija Vlaisavljevic, Michele Petternella, Gnama Baddy-Dega, Romain Lancel
Produzione: Francia
Genere: Azione, Thriller, Fantascienza
Durata: 119 minuti

Dove vedere in streaming Anna

Errori grossolani / 24 Aprile 2021 in Anna

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Avrei dato anche di più, il film scorre bene ed è piacevole, tuttavia è pieno di oggetti fuori dal tempo dell’ambientazione. Ci sono auto, computer e cellulari non presenti nel 1990, anno di ambientazione del film. Troppi errori troppo evidenti per un film di sto genere, nemmeno i peggiori b movies.

Wow! / 14 Febbraio 2021 in Anna

Si è vero… Luc Besson ritorna allo spy-story ricalcando (anche troppo) la sua “Nikita” ma realizzando secondo me un bel gioiellino!
Non proprio originale, questo è evidente, ma tutto sommato ne hanno fatti a bizzeffe di film così… e questo è bello, avvincente e ritmico, anche molto azzeccata l’idea di alterare la linea temporale per accrescere suspence e curiosità.
La protagonista, sconosciuta a me, è perfetta, proprio la Nikita dei tempi moderni: più fica (in tutti i sensi), più tosta e nn male nella recitazione. Buone anche le controparti maschili, anche se non di grande rilievo… forse un poco piu bravo Cillian Murphy. Sempre grande (e adattissima) Helen Mirren. Ottima regia.
8/10.

Leggi tutto

Nikita 2.0 / 5 Febbraio 2021 in Anna

Luc Besson ci vuole provare di nuovo con una storia che ricorda anche troppo Nikita, ma che non conserva lo stesso fascino dell’originale.
Anna è un film il cui trailer era stato pubblicato nel 2019 ma che non è mai riuscito ad arrivare in sala probabilmente a causa dei problemi legati al COVID-19. Esce quindi direttamente sul mercato home video su supporto fisico (marzo 2021) e ancora prima come esclusiva Prime.
Gasato dall’idea di vedere l’ultimo film di Besson, dalla visione di un trailer frenetico e adrenalinico che prometteva una Nikita 2.0, sono invece rimasto molto deluso dalla visione di questo film. Come già detto Anna ha troppe similitudini con Nikita, tanto che Besson sembra sia veramente poco ispirato e voglia solo cavalcare l’onda nostalgica del successo avuto con Nikita.
La trama di Anna è piatta, assurda e priva di fondamento. Uno di quegli action movie con scene di azione e combattimenti spettacolari ma al limite dell’assurdo dove un’eroina fronteggia (anche contemporaneamente) una ventina di uomini armati e addestrati uscendone quasi indenne.
Poi la storia fa sorridere da quanto sia inverosimile e faccia acqua da tutte le parti. E’ un susseguirsi di “colpi di scena” dove dopo 2 minuti compare una scritta “3 anni prima”, “3 mesi prima” e cosi via… per spiegare come è avvenuto quel colpo di scena, ovvero con una serie di intrighi di potere non poi così interessanti.

Ho dato 6 a questo film ma è una sufficienza stentata e incerta che tra qualche giorno potrebbe diventare un 5.
Besson ha perso quel tocco da un po’ troppo tempo ormai. Peccato.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.