2016

Vinyl

/ 20167.238 voti
Vinyl
serie tvVinyl

New York, prima metà degli anni Settanta. Richie Finestra è un discografico che sta tentando di risollevare le sorti della sua etichetta che, tra defezioni di artisti importanti e l'assurda velocità con cui sta cambiando la scena musicale, sta navigando in pessime acque.
Stefania ha scritto questa trama

Attori principali: Bobby Cannavale, Olivia Wilde, Ray Romano, Annie Parisse, Max Casella, Paul Ben-Victor, James Jagger, Jack Quaid, Juno Temple, P.J. Byrne, J.C. MacKenzie, Birgitte Hjort Sorensen, Ato Essandoh, Andrew Dice Clay, Joseph Caniano, Robert Funaro
Genere: Drama
Network: HBO

I dolori di Richie Finestra / 20 Aprile 2016 in Vinyl

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Prima stagione

Ricostruzione d’ambiente goduriosa, colonna sonora così ricca e variegata da risultare felicemente soffocante, belle facce tra gli attori, pilot firmato Scorsese foriero di grandi fascinazioni.
E poi?
Più o meno, basta.
Manca all’appello un elemento fondamentale: una sceneggiatura capace di appassionare.
Mi spiego: preso il primo e l’ultimo episodio della prima stagione, ciò che vi galleggia in mezzo è poco più di un mero riempitivo. Guardate e valutatene tutti.

La trama criminale, i problemi di Finestra con la moglie scontenta, le strambe difficoltà della casa discografica, l’aspirante talent scout che scova una banda di ribbbelli protopunk sono tutti elementi che girano a vuoto: c’è scarsa progressione narrativa, la storia sembra sempre inchiodata al palo, tra enormi sniffate di cocaina e incontri con sosia di personaggi famosi (il miglior tête-à-tête, forse, è quello con Elvis, dipinto in maniera impietosa, con un guizzo caustico e quasi demistificatorio che sarebbe stato bello ritrovare spalmato in maniera costante lungo tutta la stagione).
Bobby Cannavale è credibile, si spreme come un limone per mettere in scena la fatica del suo Richie Finestra nel fare ordine in una vita complicata: gli scoppiano le vene e gli occhi gli schizzano fuori dalle orbite, ma tanto daffare somiglia alla condanna eterna di Sisifo.
Dove vuole arrivare Vinyl? La descrizione della scena musicale newyorkese del periodo, così variegata, prodromica, in perenne ebollizione mi pare riuscita a metà: non è mio desiderio assistere ad una docufiction, sia beninteso, ma, purtroppo, duole percepire un contesto così esplosivo solo come uno sfondo affascinante delle storie(lle) estreme di Finestra.

Anche se, nei minuti finali, l’ultimo episodio della prima stagione apre qualche spiraglio “evolutivo”, temo che la mia “brama di brio” sia vana.
Dico fin da ora che spero di essere smentita dalla seconda stagione.

Voto prima stagione: 5

Leggi tutto

Vinyl (pilot): La Fascinazione del Rock… / 16 Febbraio 2016 in Vinyl

Ci sono tre modi di fare il cinema e le serie tv, il modo giusto, il modo sbagliato e il modo in cui li fa Martin Scorsese.

Che roba, mai visto un pilot tanto entusiamante, dinamico, esplosivo, corrosivo, roba che ti penetra nelle viscere e ti rimescola tutto l’organismo. La mano del genio di Scorsese è palpabile in ogni piccolo particolare, dalla musica onnipresente, alla fotografia d’alta scuola che richiama egregiamente l’isterico periodo narrato, passando per la colossale regia cinematografica, i dialoghi pieni di verve fino ad arrivare a tutti i coltissimi rifermienti culturali, musicali, sociali che avvolgono l’intero plot. Bisogna essere degli ottimi conoscitori di musica per coglierli tutti, perchè si, è la musica la vera protagonista, lo status symbol della New York anni ’70, è la musica a non mancare mai, è la musica che rende epiche certe scene, è la musica che fa sballare gli già sballati protagonisti di “Vinyl”, che siano produttori musicali tossici, talent scout strampalati o star arrivate, viziate e deliranti. La musica, la droga, il sesso, la creatività, tutti connotati di un’epoca che ancora sembra tanto viva, nonostante sia trapassata sotto tutti i suoi aspetti. C’è chi dice -per fortuna-, c’è chi dice -che peccato-, ma per ora noi guardiamoci “Vinyl” e godiamocelo tutto. Un ubriacante giro di giostra che ci riporta indietro negli anni, negli strabilanti e confusionari seventies, l’ orgiastico decennio dove comandava l’istinto.

Questo progetto è destinato a fare la storia della tv per quanto si presenta curato, Mick Jagger e Martin Scorsese, insieme allo sceneggiatore di razza Terence Winter, hanno creato qualcosa di enorme, almeno stando a giudicare da questo primo, lungo episodio pilota diretto proprio dal regista italoamericano. Qualcosa di unico, qualcosa di epico. Qualcosa di Rock…

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Stagione 1

1x1 - Pilota

Richie Finestra considera di vendere la sua casa discografica ai tedeschi della Polygram. Nel frattempo Richie chiede alla divisione A&R di cercare nuovi talenti.

AUTORE: , Terence Winters, George Mastras, Rich Cohen, Mick Jagger, Martin Scorsese,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-02-14

1x2 - Ieri Ancora una Volta

Richie fa una rivelazione che sciocca sia gli uomini della Polygram che i suoi soci. Devon, moglie di Richie, medita sullo stato del suo matrimonio. Zack prende in considerazione di cambiare il suo alibi per un recente infortunio. Richie decide di visitare il suo mentore.

AUTORE: Terence Winter
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-02-21

1x3 - Segreti Sussurrati

Richie è messo in imbarazzo al banchetto dei produttori discografici. Clarck prova a mettere sotto contratto Alice Cooper. Olivia vuole ristrutturare un fienile. Richie vorrebbe rilanciare vecchie demo del cantante blues Lester, ma non trova un accordo.

AUTORE: , Debora Cahn, Adam Rapp, Jonathan Tropper,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-02-28

1x4 - Il Racket

Richie tratta con la sua stella Hannibal. Nel frattempo Lester torna alla ricerca di spiegazioni. Devon cerca risposte; Zak e Scott riflettono sul loro futuro e i Nasty Bits cercano un nuovo manager.

AUTORE: Debora Cahn
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-03-06

1x5 - Fuoco Razzista

Richie visita un parente; Devon si unisce ad una cena con Ritchie, Hannibal e Cece per convincere un cliente importante a restare. Kip deve scuotere i Dolls prima di un concerto e Richie cerca di strappare un talento ad un rivale.

AUTORE: Adam Rapp
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-03-13

1x6 - Ciclone

Zito si unisce alla American Century, Kip vuole scegliere un nuovo chitarrista per i Nasty Bits. Zak permette alle sue emozioni di prendere il sopravvento. Devon cerca rifugio tra i vecchi amici al Chelsea Hotel amici mentre il suo rapporto con Richie peggiora.

AUTORE: , Carl Capotorto, Erin Cressida Wilson,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-03-20

1x7 - Il Re ed Io

Mentre sono diretti a Las Vegas per persuadere Elvis Presley a firmare un contratto., Richie e Zak passano per Los Angeles per vendere il jet della società. Clark cerca di adattarsi ai suoi nuovi colleghi.

AUTORE: David Matthews
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-03-27

1x8 - E.A.B.

Richie cerca nuovi finanziamenti per mantenere in piedi il suo business. I Nasty Bits continuano a registrare le loro nuove canzoni, ma cercano ispirazione con l’aiuto di Lester. Zak firma un nuovo pezzo che potrebbe essere un importante successo mentre Devon incontra una leggenda della musica.

AUTORE: , Riccardo DiLoreto, Michael Mitnick,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-04-03

1x9 - La Regina del Rock and Roll

Il caso di omicidio di Buck Rogers causa nuovi problemi a Richie. Jamie va a vivere con Kip dopo che la zia l’ha buttata fuori casa. Maury vuole fare un omaggio alla musica degli anni 1950; Zak cerca di aiutare Gary a trovare una band di supporto.

AUTORE: Debora Cahn
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-04-10

1x10 - Alibi

Richie diventa un informatore per l'FBI per tenere a bada Corrado Galasso, Zak escogita un piano per cacciare Richie della società e Kip mette a rischio un’esibizione importante dei Nasty Bits.

AUTORE: Terence Winter
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2016-04-17