John Mackenzie: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male

Regista solido e affidabile con frequenti doti di genialità, Mackenzie ha rinunciato alla carriera di attore per il desiderio di controllare ciò che stava facendo. Ha assistito Ken Loach nei suoi primi spettacoli televisivi classici come The Wednesday Play: Cathy Come Home (1966), che lo ha ispirato e gli ha dato la migliore formazione che un regista televisivo potesse sognare. Gli ha anche insegnato come lavorare con la gente del posto durante le riprese in esterni e come lavorare velocemente. Ma il suo interesse era più per la narrazione che per il cinema politico e iniziò a dirigere se stesso, con risultati favolosi.

Ha realizzato tre lungometraggi all'inizio della sua carriera, il migliore dei quali Morte di un professore (1971), un superbo thriller hitchcockiano che ha dimostrato la sua abilità con la suspense, qualcosa che nessuno sembrava ricordare per altri dieci anni. È tornato in TV per godersi l'età dell'oro Play for Today (1970), e ha formato una fruttuosa collaborazione con lo scrittore scozzese Peter McDougall per quattro brillanti film. Il primo, Play for Today: Just Another Saturday (1975), ha vinto il Prix Italia. Mackenzie ha anche diretto Dennis Potter 'S Play for Today: Double Dare (1976) superbamente e ha prodotto un enorme corpus di lavori tra cui Play for Today: Red Shift (1978), Play for Today: A Passage to England (1975) e Play for Today: Shutdown (1973).

Ha sempre mostrato una brillante capacità di trarre interpretazioni oneste e naturali dai suoi attori e spesso ha scelto comici o cantanti. Si è spostato sui lungometraggi con decisione Il giorno del venerdì santo (1980) ma un decennio trascorso a Hollywood si è rivelato insoddisfacente, artisticamente. Anche se non ha mai ottenuto il riconoscimento che meritava, Mackenzie è stato uno dei migliori registi britannici.

Luogo di nascita: Edinburgh, Scotland, UK
Data di nascita: 16/08/1932
Data di morte: 08/06/2011

    Regista (36)

    I commenti sono chiusi.