Vincent Gallo: note biografiche e filmografia completa

Male
Vincent Gallo

Vincent Gallo (nato l'11 aprile 1961) è un attore, regista, produttore, sceneggiatore, cantautore e pittore americano. Sebbene abbia avuto ruoli secondari in film mainstream come Goodfellas, è principalmente associato a film indipendenti, tra cui Buffalo '66, per il quale ha scritto, diretto, fatto musica e recitato; The Brown Bunny, che ha anche scritto, diretto, prodotto, interpretato e fotografato; Arizona Dream; Il funerale; e Palookaville. Tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80, Gallo era un pittore della scena artistica di New York City che mostrava con la famosa concessionaria d'arte Annina Nosei, si esibiva in un duo rap e faceva parte della prima trasmissione televisiva hip-hop Graffiti Rock, e suonava in un industriale la band si chiamava Bohack e pubblicò il titolo dell'album It Took Many Wives. All'inizio degli anni 2000, ha pubblicato diverse registrazioni da solista su dischi WARP. Gallo è noto per le sue visioni esplicite e la sua natura generalmente sarcastica, una volta affermando: "Ho smesso di dipingere nel 1990 al culmine del mio successo solo per negare alla gente i miei bellissimi dipinti; e l'ho fatto per dispetto." Gallo si è aggiudicato la Coppa Volpi come miglior attore al 67 ° Festival Internazionale del Cinema di Venezia per la sua interpretazione di un prigioniero musulmano in fuga senza parole in Essential Killing di Jerzy Skolimowski. Il suo lungometraggio Promises Written In Water, che ha scritto, diretto, prodotto e interpretato, è stato anche proiettato in concorso al festival.

Luogo di nascita: Buffalo - New York - USA
Data di nascita: 11/04/1961

    Music (3)
    Original Music Composer (6)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext