Lindsay Wagner: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Lindsay Wagner

Lindsay Wagner fa poca distinzione tra la sua vita di attrice, avvocato, madre o autrice. Ciò che unisce queste varie parti è un impegno attraverso il suo lavoro e la sua vita personale per esplorare e far progredire il potenziale umano.

Lindsay è venuta alla ribalta per la prima volta nel ruolo acclamato dalla critica di Susan Fields in Esami per la vita (1973), ma ha ricevuto il riconoscimento delle famiglie in tutto il mondo quando ha rotto gli schemi per le donne in televisione con la sua iconica interpretazione di Jaime Sommers. Mentre collaborava con gli scrittori, La donna bionica (1976) divenne un'ispirazione in tutto il mondo e, nel 1977, Lindsay vinse l'Emmy per "Miglior attrice protagonista in una serie drammatica".

La sua ormai forte influenza nei media e il desiderio di usarla come un modo per comunicare idee per aiutare le persone nel loro viaggio personale è dimostrata in tanti dei film in cui ha recitato, come: The Incredible Journey of Doctor Meg Laurel (1979), la lotta tra assistenza sanitaria naturopatica e allopatica (1979); I Want to Live (1983), il dilemma morale relativo alla pena capitale (1983); Child’s Cry (1986), abusi sessuali su minori (1986); Volo 847 (1988), alcune complessità alla radice del terrorismo (1988); Evil in Clear River (1988), la tranquilla ascesa del movimento neonazista in America (1988); Un amore violento (1990), sulla violenza in famiglia, che ha anche co-prodotto (1991); Una figlia contro (1995), evidenziando il problema della prostituzione adolescenziale (1995); La vita segreta di mio padre (2005), esprimendo compassione per il regno animale e l'importanza della famiglia (2005); Four Extraordinary Women (2006), l'effetto emotivo del cancro al seno sui membri della famiglia (2006). Come risultato del volume delle sue produzioni di successo, è stata spesso definita la "Regina dei film TV".

Lindsay è stata a lungo riconosciuta come una delle principali portavoce negli Stati Uniti, un ruolo che ha preso molto sul serio per quanto riguarda l'impatto che avrebbe avuto sul pubblico, il che a sua volta ha rafforzato la sua posizione di voce rispettata nella comunità. Ha ricevuto un Genii Award come "Performer of the Year" nel 1985. Lindsay è co-autrice di un libro di cucina vegetariano bestseller, "The High Road to Health" (1990) e "Lindsay Wagner's New Beauty: The Acupressure Facelift" (1986) . Ha recentemente pubblicato un CD di meditazione, "Open to Oneness".

Fuori dallo schermo, Lindsay è appassionata dello studio e della condivisione di modalità di guarigione olistiche, integrando mente, corpo e spirito. Per 25 anni è stata presidente onorario dell'ICAN (Consiglio inter-agenzie sull'abuso e la negligenza sui minori). È stata anche molto coinvolta nei diritti umani, nella violenza domestica, nel benessere degli animali e nell'ambiente. Dal 2003 al 2006, in collaborazione con il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles, Lindsay ha co-facilitato un gruppo di consulenza per i colpevoli di violenza e le loro famiglie. Il suo lavoro ha utilizzato una serie di tecniche psicologiche e spirituali.

Per il pubblico, Lindsay facilita seminari e ritiri esperienziali "Quiet the Mind & Open the Heart". Questi programmi sono progettati per aiutare a superare le nostre sfide personali, accedendo alla pace e alla gioia che sono naturalmente dentro di noi. Lindsay offre questi programmi al pubblico così come a gruppi di interesse speciale come un modo per condividere ciò che ha avuto un grande impatto sulla sua vita.

Luogo di nascita: Los Angeles, California, USA
Data di nascita: 22/06/1949

Lascia un commento

jfb_p_buttontext