Il cinema indie cinese al Dong Film Fest 2017 di Torino

Il DFF 2017 (27-29 ottobre) aprirà una finestra sul cinema indipendente cinese, occhio priviliegiato sulla vita reale nelle città e nei centri rurali del Paese.

, di
Il cinema indie cinese al Dong Film Fest 2017 di Torino

DONG FILM FEST 2017: LA CINA È (SEMPRE PIÙ) VICINA

Benché non particolarmente noto e diffuso quanto quello statunitense, il cinema indipendente cinese è particolarmente prolifico e offre una prospettiva originale sulla società locale. Esso viene considerato così interessante che, nei prossimi giorni, Torino ospiterà la seconda edizione del Dong Film Fest (27-29 ottobre 2017), la prima e unica rassegna in Italia dedicata a questo fenomeno cinematografico.
Organizzata in collaborazione – fra gli altri- con il Museo del Cinema e ANGI (Associazione Nuova Generazione Italo-cinese), la manifestazione è stata creata da tre giovani esperti di cinema cinese: Zelia Zbogar, Alessandro Amato e Giulia Carbone.
Il festival è dedicato alle produzioni emergenti e ai cineasti che, attraverso i loro film, offrono uno sguardo inedito sulla Cina contemporanea, sulla vita reale nelle metropoli e nei contesti rurali del Paese.

IL PROGRAMMA DEL DFF 2017

Il Dong Film Fest presenterà al pubblico italiano una serie di autori perlopiù sconosciuti al grande pubblico, sia debuttanti che già avvezzi alle competizioni e alle rassegne internazionali. Fra questi, per esempio, c’è il regista Guangrong Rong che ha vinto il primo premio al festival del cinema di Rotterdam 2017 con il documentario CHILDREN ARE NOT AFRAID OF DEATH, CHILDREN ARE NOT AFRAID OF GHOSTS.
Il Dong Film Fest 2017 è già cresciuto rispetto alla scorsa edizione e, quest’anno, prevede un concorso, a cui parteciperanno 5 film e che prevede l’assegnazione del Dong Award, e alcune anteprime, anche letterarie.
Infine, il DFF si propone come strumento di interscambio e dialogo fra autori emergenti cinesi e italiani: il festival, infatti, avrà una controparte in Cina, a Taiyuan, nella provincia dello Shanxi, per portare laggiù il cinema indie del nostro Paese.
Le proiezioni del DFF 2017 si svolgeranno presso il Cinema Massimo (via Giuseppe Verdi 18) e nei locali di Comodo 64 (via Bologna 92), uno spazio artistico di recente inaugurazione.

CATEGORIE: PremiRassegne

Lascia un commento

jfb_p_buttontext