“Challengers” e i churros: Guadagnino spiega una delle scene migliori del film

Il regista Luca Guadagnino spiega la scena dei churros del film Challengers, con Josh O'Connor e Mike Faist, e Zendaya rivela una curiosità sul film.

Curiosità , di
“Challengers” e i churros: Guadagnino spiega una delle scene migliori del film

Luca Guadagnino e i churros di “Challengers”: una spiegazione

Il film CHALLENGERS di Luca Guadagnino è uscito nei cinema italiani il 24 aprile e in quelli statunitensi pochi giorni dopo, il 26 aprile.
In meno di una settimana, il film con Zendaya ha conquistato i botteghini cinematografici, sia in Italia [Fonte: Cinetel] che in America [Fonte: Box Office Mojo]. In particolare, negli USA, CHALLENGERS ha esordito direttamente in testa alla top 10 dei film in programmazione al cinema. Costato 55 milioni di dollari, nei primi giorni di distribuzione in sala, il film di Guadagnino ha già incassato poco più di 25 milioni di dollari in tutto il mondo.
Grazie al passaparola sul web, in breve tempo, una scena del film è diventata virale sui social media. La sequenza in questione mostra i protagonisti maschili del film, gli attori Josh O’Connor e Mike Faist, impegnati a parlare e… mangiare churros.
A dispetto delle apparenze, la scena è così intensa e particolare che lo stesso Luca Guadagnino l’ha raccontata nel dettaglio, in un video pubblicato dal New York Times.

Su NientePopcorn.it, raccogliamo la palla servita dal famoso regista italiano e vi spieghiamo una delle scene più importanti di CHALLENGERS. In più, vi sveliamo una curiosità che arriva direttamente dal set del film di Guadagnino.
Da questo momento, attenzione agli spoiler!

  • Challengers
    6.8/10 31 voti
    Leggi la scheda

    La trama del film “Challengers” (non è una storia vera!)

    Sceneggiato dall’esordiente Justin Kuritzkes (che, incidentalmente, è il marito delle regista Celine Song, in nomination agli Oscar 2024 per la sceneggiatura di PAST LIVES), il film CHALLENGERS è ambientato nel mondo del tennis professionistico.
    La trama si svolge tra il 2007 e il 2019, negli Stati Uniti. Nonostante la presenza di molti elementi realistici e di famosi marchi di abbigliamento e forniture sportive, il film non racconta una storia vera, come ha confermato Kuritzkes.

    L’ex tennista Tashi Duncan (Zendaya) è moglie e manager di Art Donaldson (Mike Faist), giocatore in crisi.
    Per dargli nuova linfa sportiva, Tashi convince Art a partecipare a un torneo Challenger.
    Qui, Art ritrova Patrick Zweig (Josh O’Connor), amico e rivale di vecchia data e precedente compagno di Tashi.

    Nel corso del film, Guadagnino ha realizzato varie scene capaci di intrigare il pubblico. Fra queste, ce n’è una, in particolare, che ha colpito ed emozionato gli spettatori di tutto il mondo.

“Challengers”: in un video, Luca Guadagnino spiega la scena dei churros

A proposito di CHALLENGERS, sul web, si parla molto di quella che viene indicata come la scena dei churros.
Il regista Luca Guadagnino ha accettato di spiegare questa sequenza del film per un episodio della rubrica Anatomy of a Scene del New York Times. Guadagnino ritiene che sia una scena molto importante, perché segna un cambiamento nel rapporto fra i personaggi di Art e Patrick.

Nel film, i due amici si ritrovano nel campus di Stanford, dove Tashi e Art studiano e giocano a tennis nelle squadre dell’università. Patrick ha lasciato gli studi, per diventare un tennista professionista.
In questa scena, i due ragazzi si trovano nella mensa del campus e fanno uno spuntino con un paio di churros, le famose frittelle dolci spagnole a forma di bastoncino che, in genere, sono accompagnate da una tazza di cioccolata calda.

Anche se non compare in scena, Tashi è presente (Guadagnino dice: “È una presenza invisibile”). La ragazza è uno dei vertici del triangolo sentimentale e sportivo composto anche da Art e Patrick.
In questo momento del film CHALLENGERS, Tashi ha una relazione con Patrick. Art è geloso.
Durante un precedente colloquio con Tashi, il ragazzo ha messo in dubbio i sentimenti di Patrick per la ragazza. Adesso, prova a destabilizzare Patrick.

Nel corso della scena, sono palpabili sia la rivalità fra Art e Patrick, entrambi attratti da Tashi, che la gelosia che l’uno nutre nei confronti dell’altro.
La tensione emotiva ed erotica fra i due ragazzi è evidente nel modo in cui Guadagnino ha deciso di girare la scena. La macchina da presa è molto vicina ai loro volti e la ripresa ha una durata sostenuta.
Improvvisamente, la ripresa si interrompe e l’inquadratura cambia, quando Patrick si rende conto dei tentativi di manipolazione di Art.
In sostanza, in pochi minuti, Guadagnino ha messo in scena una variante formale della sfida costante tra Art e Patrick. Però, nonostante questo, “contemporaneamente, uno si prende cura dell’altro”.
Con delicatezza, Art toglie qualche granello di zucchero dalla guancia di Patrick. Nonostante l’atteggiamento molto intimo, fra i due ragazzi, persiste una evidente inquietudine.

A questo punto, Patrick afferra il churro di Art, lo morde in modo esagerato e lo porge all’amico-rivale. Art lo fissa con uno sguardo intenso ma divertito e addenta il dolce in modo altrettanto enfatico.
Art e Patrick agognano la vittoria (sul campo da tennis e in quello sentimentale), ma stanno anche giocando, come due ragazzini, e -ma questo lo aggiungiamo noi- stanno decisamente flirtando.

In questo frangente, l’intesa fra O’Connor e Faist è perfetta, come potete vedere anche nel video commentato da Guadagnino.
E pensare che, come ha rivelato Zendaya, la scena dei churros di CHALLENGERS è stata improvvisata. L’avreste mai detto?

La scena dei churros di “Challengers” non era nel copione del film

In un’intervista rilasciata alla radio britannica CapitalFM, Zendaya ha rivelato che la scena dei churros di CHALLENGERS è stata frutto dell’improvvisazione.
Rivolgendosi a O’Connor e Faist, l’attrice ha detto: “La sequenza del churro non era nel copione, vero? Il churro è una cosa che avete deciso con Luca [Guadagnino], giusto?”.
O’Connor e Faist hanno confermato che si è trattato di “una cosa assolutamente di Luca”.

Interrogato a proposito del fatto che il suo modo di mangiare churros fosse molto sensuale, Josh O’Connor ha rivelato: “Quello è stato il mio primo churro e, quel giorno, ero a stomaco vuoto. Perciò, stavo assaggiando il mio primo churro – e i churros sono straordinari. Così, prima ho mangiato il mio e, poi, il suo [ndA: cioè, quello di Faist]”.

Nel corso di un’altra intervista rilasciata a USA Today, Mike Faist ha spiegato che la scena verte sull’interazione fra i due personaggi e che lui e O’Connor si sono lasciati andare all’improvvisazione. “Quando Josh avvicina il churro alla mia bocca, è ovvio che io lo morda. Questo è il bello di lavorare con Josh: lui ti lancia qualcosa e io ribatto la palla. È come una partita di tennis: semplicemente, giochiamo”.

“Challengers”: dove vedere il film con Zendaya

Al momento della stesura di questo articolo, CHALLENGERS è tra i film in programmazione nei cinema italiani, distribuito da Warner Bros.
Il film di Guadagnino è stato prodotto da Metro-Goldwyn-Mayer. Dal 2022, la storica casa di produzione cinematografica statunitense fa parte di Amazon MGM Studios. Perciò, supponiamo che, quando verrà chiusa la finestra di distribuzione nelle sale, il film sarà reso disponibile abbastanza presto sul catalogo streaming di Amazon Prime Video.

[Photo Credit: screenshot tratto dal video del New York Times].

Lascia un commento