Tully

/ 20186.656 voti
Tully

Marlo è una mamma esausta. Passa le notti in bianco, accudendo la figlia più piccola e, all'alba, è già in piedi per preparare la colazione ai due figli più grandi. Le sue giornate trascorrono fra tiralatte, biberon, confusione e pizze surgelate. Finché non accetta di farsi aiutare da una tata e, una sera, non bussa alla sua porta Tully.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Tully
Attori principali: Charlize TheronCharlize TheronMackenzie DavisMackenzie DavisRon LivingstonRon LivingstonMark DuplassMark DuplassAsher Miles FallicaAsher Miles FallicaLia Frankland, Elaine Tan, Gameela Wright, Tattiawna Jones, Stormy Ent, Maddie Dixon-Poirier, Bella Star Choy, Dominic Good, Joshua Pak, Colleen Wheeler, Emily Haine, Marceline Hugot, Jess Tolon, Katie Hayashida, Steven Roberts, Elfina Luk, Xantha Radley, Michael Patrick Lane, John Shaw, Candus Churchill, Jennifer March, Anne-Marie Madden, Diane Lane, Kevin Clash, Fran Brill, Kiff Vanden Heuvel, Crystal Lonneberg, Shade Rupe, Mostra tutti
Regia: Jason ReitmanJason Reitman
Sceneggiatura/Autore: Diablo Cody
Colonna sonora: Rob Simonsen, Rostam Batmanglij
Fotografia: Eric Steelberg
Costumi: Aieisha Li
Produttore: Charlize Theron, A.J. Dix, Jason Reitman, Diablo Cody, Mason Novick, Ron McLeod, Aaron L. Gilbert, Beth Kono, Helen Estabrook, Ali Jazayeri, Jason Blumenfeld, Jason Cloth, Andrew Pollack, Paul Tennyson, David Gendron, Dale Wells, Stan Thomas
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia
Durata: 96 minuti

Dove vedere in streaming Tully

Il voto sarebbe un 6.5 / 17 Febbraio 2020 in Tully

Film particolare della stessa accoppiata di Juno: Jason Reitman alla regia e Diablo Coby alla sceneggiatura.
Marlo (Charlize Theron) è sposata con Drew (Ron Livingston) e madre di due figli, incinta del terzo. Il fratello Craig le suggerisce di usare una tata notturna per riuscire a riposare un po’; inizialmente Marlo rifiuta ma quando inizia ad essere sull’orlo di un esaurimento nervoso, chiama la tata. Tully (MacKenzie Davis), questo il nome della tata, inizia a frequentare la casa di notte e dopo un iniziale scetticismo, il rapporto tra Marlo e Tully si intensifica fino a diventare una vera amicizia.
Film prettamente femminile con il maschio (il padre dei tre ragazzi) che preferisce dedicarsi ai videogiochi invece che dare attenzione ai figli o alla moglie; inoltre è spesso via per lavoro, quindi è sempre Marlo ad occuparsi dei figli. Se a questo aggiungiamo il fatto che uno dei figli, il maschio, è leggermente problematico, le difficoltà e la fatica della mamma aumentano.
Un’ottima Charlize Theron che ancora una volta mette in gioco la sua forma fisica come già successo in Monsters, brava anche MacKenzie Davis. Il film è carino anche se mi aspettavo qualche battuta più pungente; Juno l’ho preferito.

Leggi tutto

La storia dolceamara di una donna / 17 Aprile 2019 in Tully

Con Tully, Jason Reitman si conferma ancora una volta un narratore solido, efficace e non banale.
I temi sono ricorrenti: famiglia, maternità/paternità, maturità… Ma i suoi racconti sono sempre vivaci, mai pienamente simili gli uni agli altri, perché, sterzando di qualche grado, assumono punti di vista sempre nuovi.
Supportato da una Charlize Theron efficacissima, bella e stravolta, il film racconta con toni dolceamari i problemi di una donna-media che attende la fine di una tempesta, sperando che i danni siano di entità limitata.

Leggi tutto

Un bel film! / 10 Dicembre 2018 in Tully

Questo è uno di quei film per i quali dire “è un bel film” non è riduttivo, ne tanto meno semplificativo.
Non sono donna e non sono padre, ma credo che il film, riesca a mostrare molto chiaramente, spesso con ironia, la quotidianità di una madre che si occupa a tempo pieno dei propri figli, con un padre praticamente assente, e che solo dopo la nascita del terzo, e al limite del crollo psicologico, accetta di essere aiutata da una tata notturna.
Volutamente tralascio le considerazioni economiche delle scelte di Marlo, quello che conta, a parer mio, è l’aspetto psicologico, a volte traumatico, della condizione maternità, e la scelta del finale ne è la prova (anche se ho letto molte critiche in merito).
Charlize Theron, che dire, se non che è fantastica, ed è la protagonista assoluta del film, con una interpretazione più che credibile.
Ripeto, un bel film da vedere.

Leggi tutto

Le fatiche di Marlo / 16 Ottobre 2018 in Tully

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

MA QUANTO E’ BELLA CHARLIZE THERON!!!!
Ed ora il film…
Marlo è una casalinga sull’orlo di una crisi di nervi a causa del lavoro da madre che la sta massacrando. Un marito praticamente inutile (tanto per cambiare… questi uomo tutti dementi patentati… Mah…) e tra figli da seguire di cui un con dei problemi e la piccolissima Mia da seguire giorno e notte.
Grazie a Tully, una Mary Poppins del 2000, Marlo riuscirà a risorgere e a capire molte cose.
Devo dire che ho molto apprezzato questo film anche se poi alla fine ho sperato in un colpo di scena che invece non c’è stato. Mi ero immaginato in una Tully frutto della fantasia della protagonista con tutta una serie di aspetti decisamente interessanti e validi da analizzare, tipo un FIGHT CLUB in famiglia… ed invece… Niente…
Peccato.
Comunque un bel film dove la donna, sempre eroina in casa con un marito imbarazzante (tipo il papà di Peppa Pig per intenderci…).
Sono Polemico? Si, lo sono… 🙂
Ad maiora!

Leggi tutto

What’s wrong with your body, mum? / 20 Agosto 2018 in Tully

Film stupendo sulla maternità e le sue complicazioni, con sorpresa finale che non ci si può permettere di spoilerare minimamente. Charlize Theron è ogni volta di più la regina di Hollywood e questo ritratto delicato e dolente di una mother in distress dipinto da Jason Reitman non ha raccolto gli onori che avrebbe meritato (men che meno in Italia, dove è passato in sala come una meteora). Toccante e intelligente, in costante equilibrio tra la lacrima e la risata.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.