Recensione su Transformers 3

/ 20115.8230 voti

Recensione Trasformers: Dark of the Moon / 3 Giugno 2012 in Transformers 3

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ho ancora il ricordo di quando, circa 6 anni fa, venni a sapere della realizzazione del film sui Transformer. Insieme ad He-man ed i mattoncini Lego i miei giochi preferiti da piccolo… ma questa è un altra storia… 🙂

Dopo il primo avvincente primo capitolo le speranze di una nuova serie di fantascienza erano molto alte, ma poi è uscito “La vendetta del Caduto”…

Diciamolo subito, Transformers 3 è meglio del secondo film… ma sicuramente peggio del primo! Certo non è che ci voleva molto a fare peggio del “Caduto”…

T3 inizia facendoci rivivere gli anni della guerra fredda e della conquista della luna e questa parte è davvero convincente, tanto da darmi fiducia per il resto del film, poi si ritorna ai giorni nostri.
E’ passato un pò di tempo da quando Sam ha salvato il mondo (per la seconda volta) ora ha una nuova fidanzata, vive in una nuova città ed è senza lavoro… e il film non parte…
è lento, lento… molte informazioni e poche parti interessanti. Gli autobot se ne stanno per i fatto loro e Sam cerca lavoro e la sua (improbabile…) nuova fidanzata sembra un soprammobile, di quelli belli ovviamente, ma comunque un soprammobile.
Ebbene si sto rimpiangendo Megan Fox. Si può dire che non sia questa grande attrice ma la nuova tizia che la sostituisce (tale Rosie Huntington-Whitley modella e non attrice) è messa la per dire due battute e per fare quello che le compete: la parte della Figa.
Ed in più, non si sporca mai, corre con i tacchi in mezzo alle macerie ed ha una delle parti più brutte di tutto il film, non vi spoilero quale però…
E che dire degli altri nuovi personaggi?
John Malkovich, Patrick Dempsey e Frances McDormand, dove soprattutto il primo si ritrova ad avere una parte ridicola per poi sparire nel bel mezzo di metà film senza alcuna spiegazione… cioè è John Malkovich! un pò di rispetto…
Oltre alla pessima caratterizzazione dei personaggi, la trama ha buchi oscuri in ogni dove, e situazioni che rasentano il ridicolo.
Cioè Optimus che parla come un prete invece di darle di santa ragione che si incastra nei fili di una grù per almeno mezz’ora di film è davvero esagerato…
Per il resto il film è un casino di ralenti, bellissime riprese, inquadrature spettacolari e scene d’azione dove non si capisce chi è chi.

Visivamente parlando è molto bello quindi se andate a vedere il film aspettandovi scene del genere allora il vostro voto è: 7.

Se, come me, vi aspettate un film di fantascienza con intricati risvolti di trama e personaggi carismatici il voto è: 6. Solo perchè i Robot sono Cool!

Ps. era meglio se andavo a vedere “I guardiani del destino”…

Pss. mi dicono che in 3D non è male, forse uno dei migliori.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext