Recensione su I sogni segreti di Walter Mitty

/ 20137.1528 voti

29 Dicembre 2013

Bel film un pò visionario. Walter Mitty è un sognatore ad occhi aperti; a volte si incanta nell’immaginare alcune scene. Innamorato di una sua collega (Kristen Wiig vista in Le amiche della sposa, in alcune scene somiglia vagamente a Jennifer Aniston), lavora per la rivista Life che sta per cambiare gestione e chiudere i battenti. Il suo amico fotografo Sean O’Connell (Sean Penn) gli spedisce un rullino di fotografie, di cui una dovrà finire sulla copertina dell’ultimo numero della rivista. Ma il negativo non si trova; quindi Walter Mitty (Ben Stiller) sarà costretto a vivere finalmente di persona le avventure che ha sempre sognato, inseguendo O’Connell in vari luoghi. Bella commedia con l’immaginazione di Walter Mitty e bei luoghi di contorno, in qualche scena si fatica a distinguere il “sogno” dalla realtà (in particolare le scene con lo skateboard davanti a Richard, il figlio di Cheryl, che molti in sala credevano facesse parte del sogno). I sogni si possono inseguire e raggiungere, inoltre il film sottolinea l’importanza di ogni lavoratore.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext