The Mothman prophecies - Voci dall'ombra

/ 20026.181 voti
The Mothman prophecies - Voci dall'ombra

Il reporter John Klein si ritrova improvvisamente catapultato in un caos indescrivibile, quando capita casualmente in una cittadina del West Virginia i cui abitanti sono ossessionati da incubi e spaventose visioni.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Mothman Prophecies
Attori principali: Richard GereRichard GereLaura LinneyLaura LinneyWill PattonWill PattonDebra MessingDebra MessingDavid EigenbergDavid EigenbergAlan Bates, Lucinda Jenney, Nesbitt Blaisdell, Bill Laing, Dan Callahan, Yvonne Erickson, Tom Stoviak, Scott Nunnally, Harris Mackenzie, Zachary Mott, Ann McDonough, Bob Tracey, Tom Tully, Ron Emanuel, Shane Callahan, Christin Frame, Rohn Thomas, Susan Nicholas, Tim Hartman, Jennifer Martin, Mark Pellington, Murphy Dunne, Pete Handelman, Matt Miller, Josh Braun, Doug Korstanje, Betsy Zajko, Elizabeth Cazenave, Sam Nicotero, Mostra tutti

Regia: maschioMark Pellington
Sceneggiatura/Autore: Richard Hatem
Colonna sonora: tomandandy
Fotografia: Fred Murphy
Costumi: Susan Lyall
Produttore: Tom Rosenberg, Gary Lucchesi, Richard S. Wright, Terry McKay, Ted Tannebaum, Gary W. Goldstein
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Fantascienza
Durata: 119 minuti

Dove vedere in streaming The Mothman prophecies - Voci dall'ombra

Rewatch dopo anni… / 27 Aprile 2022 in The Mothman prophecies - Voci dall'ombra

Nulla da fare: me lo ricordavo confusionario e inspiegabile ma credevo fossi io a non averlo compreso.
Ma dopo anni e anni di film macinati credevo di essere più ferrato alla comprensione. Cioè l’ho capito ora, ma risilta essere inspiegabile come allora solo perché è girato male, interrogativi mai chiariti, la leggenda mal spiegata… insomma, è venuto peggio di cio che si poteva fare.
Eppure buoni momenti di suspence e angoscia ci sono… peccato.
Poi i film con un doppiaggio bisbigliato è fastidioso!!!
5/10

Leggi tutto

Ho capito ben poco. / 28 Luglio 2018 in The Mothman prophecies - Voci dall'ombra

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

A quanto pare il film si ispira a dei fatti realmente accaduti, peccato che il regista non abbia saputo raccontarli come si deve.
Un film che è a metà strada tra un thriller psicologico e una visione onirica e che parte alla grande con delle sequenze degne di nota e una tensione palpabile a ogni scena ma che si perde d’interesse già a metà del primo tempo fino ad arrivare a un finale che più americanizzato non si può.
E poi ci sono tutti quegli interrogativi abbandonati a se stessi, tipo come mai la creatura cominci a tartassare telefonicamente il povero protagonista o perché gli abitanti sembrino non preoccuparsi minimamente di ciò che accade nella loro cittadina.
Indubbiamente il paranormale è un argomento spinoso da trattare, di questo gliene do atto a Mark Pellington, però magari con qualche spiegazione in più, con una caratterizzazione dei personaggi più approfondita e con qualche scena inutile in meno il film avrebbe potuto essere più interessante, oltre che convincente.
Mi sa che mi tocca andare a leggere l’omonimo libro di John Keel o, meglio ancora, mi tocca informarmi sulla leggenda dell’uomo falena, chissà che non riesca a trovare le risposte ai mille dubbi che mi stanno attanagliando, visto che il regista non ha voluto darmi alcuna risposta in merito.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.