?>Recensione | Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato | Lo Hobbit...

Recensione su Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

/ 20127.3774 voti

Lo Hobbit non è il Signore degli Anelli / 10 gennaio 2013 in Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

Un noto sito italiano che recensisce film dice che questo film è meno epico del Signore degli Anelli. Quindi? LOL! A parte che La Compagnia dell’Anello ha ben poco di epico, e poi Lo Hobbit è su tutt’altro registro. E’ narrato come una fiaba, ci sono delle gag volutamente accessibili anche ai più piccini, Bilbo stesso è uno hobbit molto placido e sereno, l’epicità per me avrebbe stonato. L’incanto fanciullesco, quello sì, c’è ed è suo. Le canzoni dei nani, le cure di Radagast, gli indovinelli di Bilbo… Tutt’altra faccenda.
A parte questo ho apprezzato i dettagli (tema a cui sono molto affezionata), il buon gusto (per me però carente qui in due scene in particolare), la bellezza delle immagini e delle colonne sonore. Già soli questi 4 elementi per me a seconda del genere del film possono anche arrivare a contare più della metà del voto finale. Discorsi, recitazione, trama, ecc… perfetti se già solo arrivano alla sufficienza.
Come si può ben capire il mio parere è estremamente soggettivo, e mai vorrei sbagliare e darne uno che paia oggettivo, perché non ne sono capace.
Voto 10 ma anche questo come l’ultimo Batman forse è destinato a calare di un punto col passare del tempo (o forse mi piacerà sempre più? Solo il tempo me lo dirà…)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext