2017

The Founder

/ 20176.8171 voti
The Founder
The Founder

Ray Kroc: chi era costui? Nella California meridionale degli anni Cinquanta, questo venditore di frullatori porta a porta soffiò a una coppia di fratelli una delle più importanti trovate commerciali del Novecento: i fast food Mac Donald's.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Founder
Attori principali: Michael KeatonNick OffermanJohn Carroll LynchLinda CardelliniPatrick WilsonB. J. Novak, Laura Dern, Justin Randell Brooke, Kate Kneeland, Wilbur Fitzgerald, Griff Furst, David de Vries, Andrew Benator, Cara Mantella, Randall Taylor, Kabby Borders, Valeri Rogers
Regia: John Lee Hancock
Sceneggiatura/Autore: Robert D. Siegel
Colonna sonora: Carter Burwell
Fotografia: John Schwartzman
Costumi: Daniel Orlandi, Virginia Burton, Derek Sullivan
Produttore: Don Handfield, Jeremy Renner, Harvey Weinstein, Bob Weinstein, Aaron Ryder, Glen Basner, Alison Cohen, Karen Lunder, David Glasser, Christos V. Konstantakopoulos, Holly Brown, David S. Greathouse, William D. Johnson
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Storia, Biografico
Durata: 115 minuti

Asciutto e gradevole, come una patatina ben fritta / 10 Febbraio 2018 in The Founder

Mi incuriosisce sempre conoscere le origini di un fenomeno e, per quel che mi riguarda, anche se non so quanto sia fedele a quanto accaduto realmente, questo The Founder si è prestato bene all’uopo.
John Lee Hancock ha già diretto diversi film di questo genere: fra di essi, ho visto solo Saving Mr. Banks, che, però, non mi piacque particolarmente.
Invece, questo racconto di rampantismo e, se vogliamo, di ossessione mi è garbato assai.

La storia è narrata in maniera asciutta, veloce (i 115 minuti del film filano via che è un piacere), la ricostruzione d’ambiente è molto gradevole e i personaggi sono ben caratterizzati e ben interpretati. Fra gli attori, spicca il protagonista, Michael Keaton (che mi è sembrato 10 volte più rugoso che in Birdman, l’ultimo film in cui l’avevo visto recitare), sempre bravo a incarnare personaggi affatto cristallini.

Leggi tutto

Il Sorriso senza Gioia / 4 Ottobre 2017 in The Founder

In mezzo a squali non c’è spazio per il talento senza ambizione, da una storia americana conosciuta, ne deriva un convincente, seppur paraculo, spaccato di una società moderna che continua a tirar pugni nello stomaco con il sorriso beffardo sulle labbra.

Nascita di una (multi)nazion(al)e / 19 Gennaio 2017 in The Founder

Già me lo vedo.
The Founder proiettato ai corsi di formazione delle multinazionali, ai master in business administration, ai convegni di agenti e rappresentanti di commercio.
Hollywood si è cimentata in più occasioni con il tema dell’American dream e non poteva mancare in questo filone un biopic su Ray Kroc, venditore porta a porta di frullatori che si trasforma nel titolare di un impero economico della ristorazione, la McDonald’s Corporation.
Il titolo della pellicola è una canzonatura del ruolo che Kroc millantava nei confronti della Società, che in realtà era stata fondata da Dick e Mac McDonald, due intraprendenti fratelli del New Hampshire, i quali, dopo essersi trasferiti in California, avevano studiato un ingegnoso sistema per preparare e servire hamburger in tempi record, inventando di fatto la logica del fast food.
Continua qui.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.