Recensione su The Blind Side

/ 20097.4196 voti

Il voto sarebbe un 7.5 / 15 Dicembre 2017 in The Blind Side

Tratto da una storia vera, un bel film che ha premiato Sandra Bullock con l’Oscar.
Big Mike è un giovane grande e grosso dall’infanzia disagiata, ha un basso quoziente intellettivo ma grosse potenzialità nello sport (e in particolare nel football americano).
Il coach della squadra di football di una scuola cattolica riesce a farlo entrare nella scuola per sfruttarne le capacità sportive; la benestante Leigh Anne Tuhoy (Sandra Bullock), commossa dalla storia familiare di Michael, lo accoglie nella sua casa.
Una bella storia, intensa dove per una volta prevale la carità cristiana che salva un giovane dalla vita di strada a cui, probabilmente, sarebbe destinato. Ci vorrebbero più persone come Leigh Anne nella vita, per aiutare le persone in difficoltà senza esitare ad accoglierle in casa propria. Certo non tutte le persone sono come Michael, grande e grosso ma dall’animo buono e dall’istinto protettivo (non per niente il suo ruolo è quello di “proteggere” il quarterback).
Nel resto del cast da citare Kathy Bates nei panni dell’insegnante privata di Michael, Lily Collins è la figlia di Leigh Anne mentre Kim Dickens è un’insegnante della scuola (l’unica che all’inizio intravede un po’ di risultati nello studio da parte di Big Mike).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext