The Bay

/ 20126.071 voti
The Bay

A Chesapeake Bay, nel Maryland, sono in corso i preparativi per la grande festa del 4 luglio, giorno dell'indipendenza. Ci sarà la premiazione di Miss carapace, l'abbuffata di granchi della baia. E non potranno mancare i fuochi d'artificio. Ma la natura, violentata, saccheggiata, avvelenata per troppi anni, giocherà un brutto scherzo agli ignari, stupidi e benestanti abitanti della baia.
lithops ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Bay
Attori principali: Kristen ConnollyKristen ConnollyWill RogersWill RogersMichael BeasleyMichael BeasleyChristopher DenhamChristopher DenhammaschioKenny AlfonsoKether Donohue, Anthony Reynolds, Frank Deal, Kimberly Campbell, Lamya Jezek, Lucia Scarano, Nansi Aluka, Stephen Kunken, Beckett Clayton-Luce, Dave Hager, Tara Polhemus, Stacy Rabon, Justin Welborn, Jack Landry, Robert C. Treveiler, Brandon Hanson, Heidi Lawson, Jody Thompson, Andy Stahl, Zoe Clarke, Wyatt Hays, Brandon O'Dell, John Harrington Bland, James Patrick Freetly, Alisa Harris, Truman Brothers, Tim Parati, Bridget Gethins, Sue Plassmann, Tim Ross, Jane McNeill, Anthony Reynolds, Zach Hanner, Rasool J'Han, Troy Rudeseal, Mellie Boozer, Mostra tutti

Regia: Barry LevinsonBarry Levinson
Sceneggiatura/Autore: Michael Wallach
Colonna sonora: Marcelo Zarvos
Fotografia: Josh Nussbaum
Costumi: Emmie Holmes
Produttore: Barry Levinson, Jason Blum, Oren Peli, Steven Schneider
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Fantascienza
Durata: 84 minuti

Dove vedere in streaming The Bay

Non male, 6 / 14 Dicembre 2013 in The Bay

Sempre in stile documentarista, raccontato come un’intervista inedita, questo thriller con alto tasso di horror non dispiace. La natura si ribella alla crudeltà umana e queste sono le conseguenze. Si vive la trama con ansia crescente, e tiene il ritmo. Ma è un film che finirà nella cesta dei dvd a 4,99 nei centri commerciali. Levinson ha confezionato un bel film, ma non resterà, un pò troppo dejà-vù. 6.

Leggi tutto

Interessante / 9 Giugno 2013 in The Bay

The Bay ,è girato con la tecnica che ultimamente spopola fra gli horror : il found-footage (The Blair Witch Project,Cannibal Holocaust ecc).
Il film prende forma attraverso diverse angoscianti testimonianze video amatoriali, tra cui quella (nella clip in esclusiva) di Donna Thompson, studentessa di Scienze della comunicazione spettatrice del disastro avvenuto a Claridge, nel Maryland, durante le celebrazioni del 4 luglio.
All’inizio pensavo fosse la solita pagliacciata,invece s’è rivelato esser un buon film perché rappresenta una paura più profonda e reale dei soliti zombie,alieni o qualsivoglia essere distruttore di mondi.
Se dovessi riassumerlo in una frase :” Chi è causa del suo mal,pianga se stesso”
P.s Il film in america,vietato ai minori di 17 non accompagnati, è uscito il 2 novembre 2012 qui in Italia il 6 giugno 2013 la cosa mi fa temere che sia stato mutilato ,di molte scene,dalla nostra ipocrita censura…

Leggi tutto

Isopoda / 26 Marzo 2013 in The Bay

“Ho sempre sognato una vita libera, senza costrizioni. Eravamo rispettati un tempo, eravamo liberi e non parassitavamo nessuno. Il nostro dio non lo permetteva, era un tabù condiviso da tutti. Eravamo spazzini, utili a tutti e avevamo un rigido codice morale. Ricordo ancora di quando ero un embrioncino informe nella tasca ventrale di mia madre, di come ci contorcevamo, io e i miei mille fratelli, in quello spazio angusto, di come ci scambiavamo informazioni vitali con le nostre antenne. Si parlava di tutto, si rideva, ci si divertiva. Io avrei voluto conoscere l’oceano, avrei voluto vedere la grande barriera. Era il mio sogno. Ma i sogni, si sa, svaniscono in fretta. Un brutto giorno tutto è cambiato. È arrivata la puzza, la grande puzza. Tutto sapeva di me**a. E anche noi siamo cambiati. In fretta. Perché ci si deve adattare, non ne puoi fare a meno. Adesso parassito un pesce, lo divoro pian piano. È, oltretutto, uno stupido; non abbiamo niente da condividere, niente di cui parlare. E mi fa anche schifo il suo sangue. Che vita grama! Se almeno non ci fosse questa puzza!”
Sicuramente nulla di originale, tutto già visto, però è ugualmente un film godibilissimo, ben girato, che ti tiene incollato alla poltrona per 90 minuti. Senza stancare, senza annoiare. Levinson è sicuramente un mestierante di qualità.
qui la “colonna sonora”.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.