2012

Reality

/ 20127.1198 voti
Reality
Reality

Un pescivendolo trentenne è ossessionato dallo spettacolo televisivo Grande Fratello. Dopo aver tentato più volte di essere incluso nel cast del reality, senza successo, inizia a comportarsi come un concorrente del gioco nella vita di tutti i giorni.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Reality
Attori principali: Aniello Arena, Loredana Simioli, Nando Paone, Graziella Marina, Aniello Iorio, Nunzia Schiano, Claudia Gerini, Ciro Petrone
Regia: Matteo Garrone
Sceneggiatura/Autore: Maurizio Braucci, Ugo Chiti, Matteo Garrone, Massimo Gaudioso
Produttore: Matteo Garrone, Domenico Procacci
Produzione: Italia, Francia
Genere: Drammatico, Commedia
Durata: 110 minuti

Orwell napoletano / 10 Novembre 2015 in Reality

Una grande tragicommedia napoletana, tra pop e kitsch, con una interpretazione davvero sensazionale dell'ex galeotto Aniello Arena (storia pazzesca la sua...) in un crescendo di ossessioni orwelliane. Garrone sa confezionare atmosfere popolari fuggendo dal realismo, immergendosi invece golosamente nella fantasia e nel barocco; bellissima la parte iniziale... continua a leggere » del matrimonio pacchiano, con una stupenda ripresa aerea su una fiabesca carrozza trainata da cavalli bianchi con pennacchio.

3 Ottobre 2013 in Reality

Grottesco. Poi triste. Mi ha lasciato una sensazione di amaro in bocca...

Quando il sogno diventa dramma / 13 Marzo 2013 in Reality

Quanto mi piace il napoletano...
Mamma mia. E' musica per me.
Lo adoro.
E in questo film si sente tutta la napoletanità, in senso buono intendiamoci.
La trama purtroppo è tristemente reale, non solo per i napoletani ma per tutti coloro che credono in questo tipo di sogno, folle e inconcludente.
Il protagonista entra in una spirale che lo porterà... continua a leggere » alla follia più drammatica.
Quando non si vogliono aprire gli occhi e si percorre una strada senza prima avere i piedi per terra si scivola di sicuro e ci si fa male e si fa male a chi ti sta intorno.
Drammaticamente reale.
Bello...
Ad maiora!

2 Marzo 2013 in Reality

Non ho visto Gomorra. Da Reality mi aspettavo qualcosa di più. A tratti noioso, mi chiedo cosa abbiano capito di alcuni dialoghi i non napoletani. Ottima la resa dell'ossessione del protagonista.

14 Febbraio 2013 in Reality

Ho letto questo commento che trovo molto azzeccato:

“Non importa se in questa fase trasmissioni come quella (il Grande Fratello) oggetto del film o altre simili stanno subendo sensibili cali di ascolto. Ciò che conta è che il seme è stato deposto e le sue radici sono ben salde.”

Non c’è frase più vera. Purtroppo.
L’aspirazione più... continua a leggere » grande è fare il Grande Fratello per diventare famosi senza arte né parte….e questo diventa un’ossessione alimentata dal background in cui il protagonista vive.
Mi ha messo un’angoscia e un’amarezza profonda…perché è davvero molto realistico e ti da ancora più conferma di quanto siamo caduti in basso.
Che aspettative e che valori…che vite misere.
Ho letto che l’attore protagonista Aniello Arena ha costruito la sua professionalità attoriale (come autodidatta) in carcere (è un ergastolano da oltre 20 anni nel Carcere di Volterra poiché coinvolto nella strage di Piazza Crocelle a Barra 8 gennaio del ’91, nell’hinterland orientale di Napoli, quando aveva soltanto 23 anni dove morirono in tre) ed è davvero bravo…..si è calato alla perfezione nei panni del personaggio.

Così reale purtroppo e per questo così amaro.
Lo consiglio proprio….per riflettere su che società abbiamo creato.
Che tristezza!!!

P.S. Mi chiedo come uno del nord possa capire i dialoghi :)