Recensione su Marilyn

/ 20116.8268 voti

27 gennaio 2013

Biopic sui mesi trascorsi dalla Monroe in Inghilterra per girare un film di Sir Laurence Olivier. Marilyn è Michelle Williams, una splendida Michelle Williams direi. Ho trovato la sua interpretazione del mito (non per me) Monroe ( secondo la sottoscritta Marilyn Monroe non è stata altro che un’ochetta squilibrata e sopravvalutata), davvero giusta ed equilibrata. Certi momenti si poteva intravedere qualcosa della vera Monroe, ma al tempo stesso era la Williams che prevaricava, con una bellezza secondo me superiore a quella della Monroe, e con una grazia molto meno civettuola.
Il resto del cast mi è piaciuto ( Eddie Redmayne caruccio, Kennet Branagh un simpatico e irascibile Sir Laurence Olivier, Emma Watson poco più che una comparsa, ma non malaccio, ect…), così come anche i luoghi e la fotografia che non brilla ma è buona e funzionale. La cosa più bella del film, in conclusione, è la Williams.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext