1995

Jumanji

/ 19957.1957 voti
Jumanji
Jumanji

Nel 1969 il giovane Alan rimane intrappolato in un misterioso gioco da tavolo, ambientato nella giungla amazzonica, durante una partita. 26 anni dopo due ragazzini proseguono la partita liberando, oltre ad Alan adulto, il mondo del gioco, che inizia ad invadere la città
mat91 ha scritto questa trama

Titolo Originale: Jumanji
Attori principali: Robin Williams, Jonathan Hyde, Kirsten Dunst, Bradley Pierce, Bonnie Hunt, Bebe Neuwirth, David Alan Grier, Patricia Clarkson, Adam Hann-Byrd, Laura Bell Bundy, James Handy, Gillian Barber, Brandon Obray, Cyrus Thiedeke, Gary Joseph Thorup, Leonard Zola, Lloyd Berry, Malcolm Stewart, Annabel Kershaw, Darryl Henriques, Robyn Driscoll, Peter Bryant, Sarah Gilson, Florica Vlad, June Lion, Brenda Lockmuller, Frederick Richardson, Jaysen Clough, Daniel Olsen, Falko Schilling
Regia: Joe Johnston
Sceneggiatura/Autore: Jonathan Hensleigh, Greg Taylor, Jim Strain
Colonna sonora: James Horner
Fotografia: Thomas E. Ackerman
Costumi: Martha Wynne Snetsinger, Jane E. Still, Tracey Boulton
Produttore: William Teitler, Scott Kroopf, Robert W. Cort, Ted Field, Larry J. Franco
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Fantasy, Famiglia
Durata: 104 minuti

Che bei ricordi… / 2 Gennaio 2018 in Jumanji

Un film che ho amato al cinema per l'idea, per com'era stato girato (parliamo del 1995 con una tecnologia che ora è ridicola ma a quel tempo fu fantastica) e per come riuscì a farci vivere un gioco nella realtà.
E visto che sono andato a vedere il nuovo JUMANJI, ho proposto di vedere il primo in casa. Ovviamente le nuove generazioni non riescono a... continua a leggere » vederlo con gli occhi nostri. Per loro era fatto veramente male (e non hanno tutti i torti con quello che si riesce a fare oggi...) ma è piaciuto anche a loro sia la storia che come si sviluppava.
Per me rimane sempre un film fantastico nel suo genere.
Bello anche rivederlo.
Da vedere... Tutti e due...
Ad maiora!

Mitico Robin Williams / 29 Dicembre 2016 in Jumanji

Un vero e proprio classico della mia infanzia che ho avuto occasione di rivedere dopo davvero tantissimi anni. Che dire, non è il capolavoro che ricordavo, ma è molto piacevole e l'effetto "feelings" è forte. Ma parliamo della trama: nel 1969 nel New Hampshire, Alan Parrish, figlio di un importante industriale della calzatura, con cui non sembra avere un... continua a leggere » rapporto perfetto, trova in uno scavo il misterioso gioco Jumanji. Dopo un litigio col padre, fa per andarsene di casa, ma la sua amica Sarah viene a trovarlo. Involontariamente i due iniziano una partita e presto si rendono conto che il gioco è tutt'altro che normale. Appaiono dei pipistrelli nel turno di Sarah e Alan viene bloccato nella giungla. Lei, terrorizzata, scappa. 26 anni dopo la casa viene acquistata dalla zia di due bambini che hanno perso i genitori (Judy e Peter, rispettivamente interpretati da Kirsten Dunst, giovanissima e da Bradley Pierce, che, come capita a diversi giovani attori, non ha avuto la carriera invece della Dunst). Anche loro dopo uno strano avvistamento si imbattono nel gioco e continuano di fatto la partita di 26 anni fa, liberando, tra una peripezia e l'altra, Alan (Robin Williams). Dopo tutto questo tempo finalmente è libero, ma la sua felicità si smorza presto dopo aver constato che la sua città è andata in rovina e che i suoi non ci sono più. Alan sa che l'unico modo per chiudere tutto è finire la partita, ma per farlo avrà bisogno di trovare l'altra giocatrice, Sarah (Bonnie Hunt). Tra apparizioni di animali e piante pericolose di ogni tipo, vari cataclismi e un cacciatore stile coloniale (Jonathan Hyde), ne vedremo di tutti i colori. Come dicevo all'inizio, il film non è esente da difetti, in effetti la trama è molto raffazzonata e tenuta viva giusto dalle numerose trovate e vari effetti disastrosi/comici e soprattutto, va detto, dalla bravura di Robin Williams, che è veramente quello che tira avanti la baracca. Anche gli effetti in CGI non sono esattamente perfetti, va bene che era il 1995, ma si era già visto molo di meglio. Tuttavia, come dicevo sempre in apertura, i bei ricordi legati a questo film mi spingono sicuramente a dare un giudizio più che positivo, anche perché di fatto comunque è divertente e con uno degli attori più simpatici (e non solo ovviamente) di sempre.

Finchè un 5 o un 8 non compare / 2 Marzo 2016 in Jumanji

Jumanji prende fascino esistendo nelle video cassette di molti di noi, Robin Williams sempre perfetto ci trasporta in un film sostanzialmente completo e innovativo.
Nonostante gli anni rimane un film credibile dove gli effetti non smettono di colpirti una volta entrato in sintonia con la storia intrigante che ci pone nei panni degli effettivi 4... continua a leggere » protagonisti, ognuno con un piccolo dramma dove possiamo ritrovarci e dove un gioco sembra che ci stia per uccidere, ma a suo modo riesce a colmare le lacune della nostra mente.

23 Maggio 2015 in Jumanji

Bella infanzia

7 Febbraio 2015 in Jumanji

Ancora oggi, quando capita che tengo lo sportello della macchina aperto e mi allontano un attimo, ho sempre la fissa che salga una scimmia e si metta al volante. Adoro questo film.