2008

Io vi troverò

/ 20086.6315 voti
Io vi troverò
Io vi troverò

Bryan è un ex agente della CIA in pensione e sta cercando di recuperare il rapporto con la figlia, l'adolescente Kim, che ha sempre trascurato per via della carriera. Purtroppo, durante una vacanza a Parigi, la ragazza viene rapita da un'organizzazione senza scrupoli dedita al traffico di giovani donne da avviare alla prostituzione; Bryan ha solo 96 ore di tempo per ritrovare la figlia prima che svanisca per sempre.
Lily_Chan ha scritto questa trama

Titolo Originale: Taken
Attori principali: Liam NeesonFamke JanssenMaggie GraceLeland OrserJon GriesDavid Warshofsky, Katie Cassidy, Holly Valance, Xander Berkeley, Olivier Rabourdin, Gérard Watkins, Arben Bajraktaraj, Camille Japy, Radivoje Bukvić, Michel Flash, Nicolas Giraud, Rubens Hyka, Valentin Kalaj, Goran Kostić, Christophe Kourotchkine, Jalil Naciri, Anca Radici, Nathan Rippy, Tommy Spahija, Anatole Taubman, Opender Singh, Marc Amyot, Mathieu Busson, Fani Kolarova, Edwin Krüger, Héléna Soubeyrand, Bertrand Treuil, Christy Reese, George Hertzberg, Nabil Massad, Ivette González
Regia: Pierre Morel
Sceneggiatura/Autore: Luc Besson, Robert Mark Kamen
Colonna sonora: Nathaniel Méchaly
Fotografia: Michel Abramowicz
Costumi: Corinne Bruand, Olivier Bériot, Betsy Glick
Produttore: Pierre-Ange Le Pogam, Luc Besson, India Osborne
Produzione: Francia, Gran Bretagna, Usa
Genere: Azione, Drammatico, Poliziesco, Thriller
Durata: 94 minuti

SPLENDIDO / 23 Settembre 2018 in Io vi troverò

Un film emozionante dall’inizio alla fine, una stupenda caccia all’uomo da parte di un Liam Neeson in ottima forma. Trama semplice, arricchita da sequenze d’azione mozzafiato e combattimenti adrenalinici.

Meno peggio di quello che può sembrare / 29 Aprile 2016 in Io vi troverò

Io vi troverò, a differenza dei sequel, totalmente evitabili, riesce quantomeno a cogliere nel segno per quanto riguarda l’azione. Infatti non ci si annoia mai, e, pur avendo una storia poco originale, con cattivi veramente troppo stereotipati, l’azione la fa da padrona e Liam Neeson conduce con maestria il tutto. Ovviamente siamo lontani anni luce da, che so, un Die Hard o un John Wick, però questo primo Taken era quantomeno divertente. Il grosso difetto secondo me sta nella mancanza di un vero nemico. Probabilmente uno dei film meglio riusciti delle recenti produzioni di Besson con artisti americani famosi (il che purtroppo la dice abbastanza lunga sulla qualità degli altri titoli).

Leggi tutto

Non fate arrabbiare un maestro Jedi! / 8 Maggio 2013 in Io vi troverò

Su Facebook sta girando una foto in cui c’è Liam Neeson con l’espressione da duro, e recita più o meno così: Sono stato Zeus, sono stato un maestro Jedi, come osi rapire mia figlia? Eroe über alles, un po’ come Gerald Butler in giustizia privata, solo contro il mondo ma capace di ogni cosa.
Azione serrata e qualche scena ben riuscita, seppure sia poco credibile che tutto accada in 4 giorni. Alcuni buchi di sceneggiatura, che non rappresentano tuttavia un gran difetto.
Da vedere, per una serata di adrenalina e “cazzimma”.

Leggi tutto

Discreto Action-Thriller / 8 Febbraio 2013 in Io vi troverò

Ormai Liam Neeson è diventato il nuovo Jack Ryan di Harrison Ford dei tempi di “Giochi Di Potere” ma con una marcia in più: lotta, molta astuzia e risolutezza… Si vede lo zampino di Luc Besson, specie nella sua amata Parigi!

11 Aprile 2011 in Io vi troverò

In questo film troviamo un padre che cerca di recuperare il tempo perduto con la figlia Kim (lui è un ex agente dei servizi segreti) e quando questa viene rapita è disposto a tutto pur di salvarla. All’inizio il film sembra una normale commedia in cui il padre, separato, cerca di recuperare il rapporto con la figlia; un pò apprensivo (anche se poi ha ragione, in realtà è fin troppo preoccupato prima) x la trasferta di Kim a Parigi. Poi dopo il rapimento della ragazza diventa praticamente una caccia all’uomo in cui il padre tende ad eliminare tutti quelli che trova sulla sua strada x ritrovare la figlia. Se magari ne lasciasse qualcuno in vita potrebbe fornirgli qualche informazione utile x localizzarla… Strano che agisca da cane sciolto, solitario, piuttosto che farsi aiutare dai suoi ex colleghi (con i quali all’inizio condivide un servizio di sicurezza a una cantante, Holly Valance). Curioso il fatto che ritroviamo due attori visti in Lost: Maggie Grace (Shannon) nei panni della figlia e Leland Orser (Desmond) in uno dei colleghi di Bryan. Liam Neeson va bene nei panni del padre apprensivo, un pò meno in quelli di killer e torturatore; sempre splendida Famke Janssen anche nel ruolo di una moglie un pò preoccupata e dura nei confronti dell’ex marito. Film Interessante ma un pò troppo violento che indaga sul traffico di ragazze (trattate in modo vergognoso come se fossero una merce dal solo valore commerciale).

Leggi tutto