Immortals

/ 20115.2129 voti
Immortals

Secondo le leggende gli immortali combatterono tra loro in una spaventosa guerra: i vincitori si autoproclamarono Dei, mentre i vinti vennero chiamati Titani. I Titani furono imprigionati sotto il Monte Tartaro, con la possibilità di essere liberati solo dall'Arco di Epiro. La storia inizia nel 1200 a.C., il Re Iperione ha un progetto folle: liberare i Titani. Contro di lui c'è Teseo, dotato di una forza straordinaria nata dall'allenamento che ricevette da bambino da Zeus in persona.
PassionSilver ha scritto questa trama

Titolo Originale: Immortals
Attori principali: Henry CavillHenry CavillMickey RourkeMickey RourkeStephen DorffStephen DorffFreida PintoFreida PintoLuke EvansLuke EvansJohn Hurt, Joseph Morgan, Isabel Lucas, Kellan Lutz, Daniel Sharman, Peter Stebbings, Stephen McHattie, Greg Bryk, Alan van Sprang, Anne Day-Jones, Steve Byers, Matthew G. Taylor, Romano Orzari, Corey Sevier, Conrad Pla, Neil Napier, Tyrone Benskin, Abdul Ayoola, Dylan Smith, Robert Naylor, Mercedes Leggett, Kaniehtiio Horn, Ayisha Issa, Jason Cavalier, Danny Blanco Hall, Robert Maillet, Alain Chanoine, Edward Yankie, Gage Munroe, Marcello Bezina, Aron Tomori, Roc LaFortune, Jade Larocque, Charlie Duret, Alisha Nagarsheth, Makayla Jade McManus-Leggett, Madison McAleer, Zelia Mouana-Bankouezi, André Kasper, Tyler Hynes, Carlo Mestroni, Chantal Simard, Brent Skagford, Kevin Kelsall, Patrick Sabongui, Samuel Platel, Lise Sita, Francis Lafrenière, Shyrelle Yates, Austin Beauchamp, John Churchill, Jimmy Duperval, Mark Margolis, Tamas Menyhart, James A. Woods, Mostra tutti

Regia: Tarsem SinghTarsem Singh
Sceneggiatura/Autore: Charley Parlapanides, Vlas Parlapanides
Colonna sonora: Trevor Morris
Costumi: Eiko Ishioka
Produttore: Gianni Nunnari, Mark Canton, Jeff G. Waxman, Ryan Kavanaugh, Tucker Tooley, Robbie Brenner, Ken Halsband, Nico Soultanakis, Jamie Marshall, Jason Felts, Tommy Turtle, Craig J. Flores, David Hopwood, Rene Rigal
Produzione: Usa
Genere: Azione, Drammatico, Fantasy
Durata: 110 minuti

Dove vedere in streaming Immortals

25 Dicembre 2012 in Immortals

La trama è carina, ma già solo per il fatto che Henry Cavill è mezzo nudo per tutta la durata del film, io me lo riguarderei venti volte al giorno!!

Colossale bufala!!! / 26 Novembre 2012 in Immortals

Sulle orme di 300, questo epico film vuole narrare la leggenda di Teseo e del suo sacrificio per la storia degli dei diventando anch’egli uno di loro.
Molto americano con effetti speciali di notevole fattezza ma è la storia di per se che viene narrata in maniera pesante e non scorre bene.
Sarà che per me 300 è stato molto carino sia nel recitato che negli effetti speciali, soprattutto la grafica quasi fumettistica che lo rendo molto bello, ma questo è un tentativo non riuscito male ma che non ti prende come nel precedente.
Mickey Rourke nel ruolo di Iperione non è niente male.
Ma se devo dare un giudizio sono purtroppo realista e lo boccio per mancanza di adrenalina che questo film DEVE dare.
A me non l’ha data per niente.
“In pace i figlio seppelliscono i padri. In guerra i padri seppelliscono i figli.” Purtroppo vero anche nella realtà e non solo nella leggenda.
Ad maiora!

Leggi tutto

Eppure mi sembra d’averlo già visto! / 22 Novembre 2011 in Immortals

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Immortali non sono le anime dei giusti di Socrate. Immortali non sono nemmeno gli Dei (im)mortali rappresentati da Tarsem Singh, a quanto pare. Tanto meno immortale sarà il ricordo di questo film. Immortali, tuttalpiù, sono queste pellicole commerciali, di pura attrazione e senza (es)senza, senza vita propria. Luci che tengono occupato l’occhio e niente più. Questo è Immortals. Purtroppo pecca in ogni dove: la tipizzazione dei personaggi è delle più banali: il cattivone prepotente che commette un torto al povero sfigato (in tutti i sensi) di turno che si rivela un supereroe superdotato (in tutti i sensi!) e salverà divinamente la situazione. Il tutto attorniato da gnocche a dismisura (che, considerando la loro recitazione, mi sono chiesto se avessero sbagliato set) e Dei che condividono il nome degli Dei mitologici greci ma che con essi non hanno nulla a che fare: Atena, che dovrebbe essere la Dea della guerra, muore in battaglia lasciando pensare a un incesto col padre Zeus, dipinto come un babbeo che porta alla rovina della stirpe. Sceneggiatura gravemente problematica, recitazione quasi inesistente (me l’aspettavo dal lupo di Twilight ma non dal resto del cast), scenari fin troppo finti, trama da tema di seconda elementare. Se ci sarà veramente un sequel come sembra pronosticarsi, sarà dura farlo più penoso di questo primo (e, si spera, ultimo) capitolo!

Leggi tutto