Recensione su Il Grande Lebowski

/ 19988.01022 voti
Il Grande Lebowski
Regia:

Il cult degli anni 90 / 20 Agosto 2016 in Il Grande Lebowski

Che dire di questo capolavoro dei Cohen, credo che tanto sia già stato detto ma non è mai sbagliato tessere le lodi di questo film. Un film uscito nel 1998 e subito diventato di culto, e a ragione. Un mix perfetto di personaggi assurdi e divertenti, a partire dal “Drugo” Lebowski stesso e da Walter, interpretati divinamente da Jeff Bridges e John Goodman. La storia è folle, divertente, imprevedibile, volgare, realmente comica e grottesca, il black humour si spreca così come la ricchezza di altri personaggi incredibili. Insomma, è un qualcosa che più che spiegato va visto, e, credetemi, non ve ne pentirete, anzi, diventerà senz’altro uno dei “must” assoluti, che piaccia il genere o no. Notevole, oltre a tutto questo, anche il resto del cast, che non si limita ad avere grandi nomi, ma sviluppa praticamente per ognuno un personaggio iconico ed indimenticabile: troviamo infatti oltre ai protagonisti, Buscemi, la Moore, Turturro, Hoffmann, Stormare, giusto per dire i principali e c’è persino Flea dei RHCP in un piccolo ruolo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext