L’orrore è servito / 13 giugno 2018 in Gran bollito

Film curiosissimo, di modi, volti e atmosfere molto particolari che, come recita nell'incipit, parla (in forma di metafora) di follia collettiva. I primi, i modi, sconfinano nei pruriti di paese un po' à la Piero Chiara e si afferrano saldamente a tradizioni ancestrali, a quei buchi neri culturali fatti di superstizione e ossessioni a cui nessuna... continua a leggere »