American Honey

/ 20167.128 voti
American Honey

Star, un'adolescente che ha molto poco da perdere, si unisce ad una banda di disadattati in viaggio per il Midwest.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: American Honey
Attori principali: Sasha LaneSasha LaneShia LaBeoufShia LaBeoufRiley KeoughRiley KeoughMcCaul LombardiMcCaul LombardiArielle HolmesArielle HolmesCrystal Ice, Veronica Ezell, Chad Cox, Garry Howell, Kenneth Kory Tucker, Raymond Coalson, Isaiah Stone, Dakota Powers, Shawna Rae Moseley, Christopher David Wright, Summer Hunsaker, Brody Hunsaker, Johnny Pierce II, Chasity Hunsaker, Michael Hunsaker, Kaylin Mally, Laura Kirk, Will Patton, Daran Shinn, Sam Williamson, Bruce Gregory, Andrea Fantauzzi, Chris Bylsma, Mostra tutti

Regia: Andrea ArnoldAndrea Arnold
Sceneggiatura/Autore: Andrea Arnold
Fotografia: Robbie Ryan
Costumi: Alex Bovaird
Produttore: Celine Rattray, Trudie Styler, Lars Knudsen, Jay Van Hoy, Thomas Benski, Lucas Ochoa, Rose Garnett, Pouya Shahbazian, Charlotte Ubben, Marisa Clifford, Melissa Hook, Hardy Justice, Alice Weinberg
Produzione: Gran Bretagna, Usa
Genere: Drammatico, Commedia
Durata: 163 minuti

Dove vedere in streaming American Honey

La grazia della Arnold / 23 Agosto 2017 in American Honey

Una visione lucida e depurata da vecchi sentimentalismi, talmente aderente da dare la sensazione della presa diretta, dei millennials americani allo stato brado, nipoti di un American Dream ormai più che putrefatto. Un on the road dalla fotografia incantevole che pecca certamente di qualche leziosità, ma davvero non si può negare la eccezionale bravura di Andrea Arnold nel catturare con intensità e con grazia le scene; sono sequenze di una semplicità magica, che entrano in testa e vi restano, è lo stile della new wave registica che non ha bisogno di grandi scritture (penso al cinema di Sean Baker) perchè si fonda sul realismo e indugia sul particolare. Un cast bellissimo, tante facce “da cinema e da strada”, tra i quali perfino Shia LaBeouf recita molto bene la sua parte, grazie alla sapiente guida della regista.

Leggi tutto

Due ore e quaranta / 26 Luglio 2017 in American Honey

Due ore e quaranta. Due ore e quaranta per raccontare la storia di un gruppo di ragazzini odiosi e per nulla credibili che si aggirano nel Midwest truffando la gente. Due ore e quaranta per sta boiata girata male e sceneggiata peggio. Inspiegabile il premio della giuria a Cannes, probabilmente erano fatti o ubriachi.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.