Wayward Pines

/ 20156.680 voti
serie tvWayward Pines

Mentre sta indagando sulla scomparsa di due colleghi, l'agente segreto Ethan Burke si imbatte in una idilliaca quanto misteriosa cittadina dell'Idaho, Wayward Pines, un luogo che sembra nascondere grandi e terribili segreti.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Wayward Pines
STAGIONI/EPISODI: 2 Stagioni , 20 episodi, conclusa
Durata episodi: 43 min.
Attori principali: Jason PatricJason PatricNimrat KaurNimrat KaurTom StevensTom StevensDjimon HounsouDjimon HounsouJosh HelmanJosh HelmanKacey Rohl
Creata da: maschioChad Hodge
Produttore: M. Night Shyamalan, Donald De Line, Ashwin Rajan, Chad Hodge
Produzione: Usa
Genere: Crime, Drama
Network: FOX

Dove vedere in streaming Wayward Pines

Originale ma…. / 10 Gennaio 2020 in Wayward Pines

La prima stagione è originale e inquietante ma io l’avrei chiusa li.
La seconda e ultima stagione ha esagerato i toni rovinando il quadro generale.
Non male. Ma nell’insieme non è una serie così cult.
Non raggiunge la sufficienza: 5.

7 alla prima, il resto fuffa / 30 Agosto 2019 in Wayward Pines

ho puntato questa serie visto l’apporto di MNS, che adoro. La prima stagione è davvero interessante e fatta bene, lo spettatore continua la visione cercando di venire a capo della vicenda. Peccato che una volta scoperto tutto risulti molto piatto e noioso, la seconda stagione ho resistito 2 puntate data anche l’assenza dei grandi nomi di cast e regia.

Io boh. / 26 Maggio 2016 in Wayward Pines

Non lo so, sono interdetta. Questa serie da un lato è carina, nulla di nuovo ma ti incuriosisce. Ma alla fine son rimasta con un pò di delusione, non che sia una di quelle serie in cui ti aspetti chissà che però mi è venuto da chiedermi: dopo tutto sto casino cosa caz è cambiato? Ho visto una serie concludersi come è iniziata, avrei potuto fermarmi alla prima puntata.
Boh. Sinceramente potevano dare qualche tocco in più alla trama.

Leggi tutto

Incubo sul piccolo schermo / 1 Agosto 2015 in Wayward Pines

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

(Sette stelline e mezza)

Spero che la produzione non si azzardi a realizzare una seconda stagione di Wayward Pines: la storia, infatti, ha una sua assertiva compiutezza che non necessita di ulteriori lungaggini narrative. Insomma, buona la prima, stop.

L’ambiguità e l’angoscia che ne sottendono il finale sono la conclusione più plausibile e coerente che potessi augurarmi da questa serie tv.
Affatto accomodante (alleluia), disturbante nell’affermare teorie sociologiche sì semplificate ma affatto impossibili, Wayward Pines è un incubo su piccolo schermo che dimostra ancora una volta che il grande nemico dell’Uomo è l’Uomo stesso e che, in fondo, nessuna buona azione resta impunita.

Condita con tanti echi derivanti da una certa cultura di massa (tra questi, ho voluto cogliere Il prigioniero, tracce di Orwell, di Golding, di Bradbury, ma, soprattutto nel finale, anche del King dell’agghiacciante I figli del grano), Wayward Pines mette tantissima carne al fuoco, mischiando più generi (dall’horror al thriller, fino allo sci-fi), riuscendo miracolosamente a non deragliare in maniera eccessiva, mantenendo una coerenza di fondo notevole. In pochi episodi, la serie tv mette in scena paure ataviche, timori irrazionali, istinti primitivi declinandoli con una spasmodica ricerca della razionalità che incrementa in maniera esponenziale una tensione latente.

Alla fine, restano in sospeso molte domande e alcuni conti non tornano, ma confesso che certe discrepanze narrative non mi hanno disturbata più di tanto e che, anzi, fino all’ultimo minuto, mi hanno consentito di immaginare soluzioni alternative, spiazzandomi, infine.
Stimolante.

[Qualche quesito spoileroso:
1. non ho capito da dove arriva il cibo utile al sostentamento degli abitanti di W. P. : non esistono allevamenti, né campi coltivati. Possibile che, oltre ad archivi, laboratori, magazzini, ecc. esista anche un’immensa “dispensa” o un congelatore titanico? Naaaa…
2. Kate dice di aver trovato un telefono funzionante e di aver parlato con il suo capo: questo dettaglio non viene mai chiarito;
3. in base a cosa vengono scelte le persone convogliate a W.P. e perché solo Ethan sembra aver avuto la possibilità di avere con sé la sua famiglia?]

Leggi tutto

Per noi il massimo dei voti! / 24 Luglio 2015 in Wayward Pines

Secondo noi è stata una vera e propria ventata d’aria fresca nel panorama delle serie tv, senza cadere nella trappola dell’autocompiacimento in cui spesso cadono le serie che partono parecchio bene. La coppia Crouch – Hodge è riuscita a maneggiare molto bene la materia di partenza, creando una sceneggiatura che piega la materia letteraria alle esigenze del nuovo media, dando vita a qualcosa di uguale e, al tempo stesso, di completamente diverso….http://www.nocturno.it/movie/wayward-pines/

Leggi tutto