Godless

/ 20177.629 voti
serie tvGodless

New Mexico, 1884. Frank Griffin è un fuorilegge che fa riecheggiare il proprio nome in questa desolata porzione di West. L'uomo è sulle tracce di Roy Goode, un vecchio sodale diventato suo acerrimo nemico. Mentre Goode trova rifugio in un ranch, Griffin giunge nella cittadina mineraria di La Belle, abitata da sole donne dopo che i loro mariti sono morti in un incidente all'interno della miniera.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Godless
STAGIONI/EPISODI: 1 Stagioni , 7 episodi, conclusa
Durata episodi: 80 min., 51 min., 70 min.
Attori principali: Jeff DanielsJeff DanielsMichelle DockeryMichelle DockeryJack O'ConnellJack O'ConnellScoot McNairyScoot McNairyMerritt WeverMerritt WeverThomas Brodie-Sangster, Tantoo Cardinal, Sam Waterston, Kim Coates, Samantha Soule, Kayli Carter, Audrey Moore, Jessica Sula, Samuel Marty, Tess Frazer, Christiane Seidel, Adam David Thompson, Keith Jardine, Rio Alexander, Justin Welborn, Luke Robertson, Joe Pingue, Russell Dennis Lewis, Matthew Dennis Lewis, Travis Hammer, Marie Wagenman, Jeremy Bobb
Creata da: Scott FrankScott Frank
Colonna sonora: Carlos Rafael Rivera
Fotografia: Steven Meizler
Costumi: Betsy Heimann
Produttore: Casey Silver, Steven Soderbergh
Produzione: Usa
Genere: Drama, Mini-Series, Western
Network: Netflix

Dove vedere in streaming Godless

Ah, allora il Western non è morto / 14 Giugno 2022 in Godless

Serie fenomenale ambientata circa alla fine del 1800, in piena epopea “Far West”
Attori formidabili, in primis un portentoso Jeff Daniels,in versione villain cattivissimo ,ma anche idealista e leale.
Mi hanno colpito le ricostruzioni super particolareggiate, i costumi bellissimi ma anche la trama, molto bella e ricca di dettagli.
C’è un pathos potente in tutte le puntate, che invoglia alla visione, anche perchè siamo in un contesto western perfetto: i proiettili non si sprecano, non si spara se non c’è reale necessità e quando lo si fa, i duelli sono leali da uomo a uomo, nessuna vigliaccata alle spalle.
Magari c’è qualche personaggio minore , non del tutto utile(anzi, diciamolo proprio…totalmente inutile) ma tutto sommato questo “inzuppa” la trama , dando quella profondità “interessante” ai personaggi principali.
Consiglio caldamente questa serie a tutti gli amanti romantici del western , soprattutto a quelli che hanno anche giocato al videogioco Red Dead Redemption perchè ci sono molti punti in comune.
Favolosa.

Leggi tutto

Bella serie / 8 Dicembre 2020 in Godless

Miniserie molto ben costruita e recitata. Dallo stesso regista della regina degli scacchi, ha avuto meno successo mediatico ma secondo me è migliore

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.