?>Recensione | Gantz | “Le vostre vecchie vite sono...

Recensione su Gantz

/ 20046.49 voti

“Le vostre vecchie vite sono finite” / 27 marzo 2014 in Gantz

Gantz è una storia di stampo fantascientifico e dal tono fortemente drammatico, che strizza comunque l’occhio allo splatter ed all’erotico. Hiroya Oku è un autore che si è fatto le ossa cimentandosi spesso nell’ultimo genere sopracitato, legato principalmente al panorama fumettistico. E’ proprio per questo che Gantz, il suo lavoro più noto, non tralascia quello che ormai è diventato per questo autore più di un semplice stile di disegno. Unito alla sua passione per gli action movie e le letture (fumetti e libri) fantascientifiche, queste componenti vanno a costituire l’anima dell’intera opera. L’adattamento animato dello Studio Gonzo copre, in 26 episodi, una piccola parte della storia originale e propone (logicamente) un finale alternativo rispetto a quello elaborato da Oku. Un altro aspetto da cui la serie prende le distanze rispetto alla controparte cartacea (in senso positivo) è la forte componente psicologica mostrata. E’ notevole infatti, se rapportato al fumetto, l’enorme approfondimento per quel che riguarda la caratterizzazione dei personaggi. Lo spettatore verrà quindi reso partecipe delle sensazioni, delle emozioni e dei pensieri dei protagonisti, percependo quindi una maggiore empatia.
Promosso il lato tecnico, con una grafica piacevole e una colonna sonora apprezzabile. Consigliato ai fan dell’action fantascientifico, ma anche a chi vuole godersi una serie leggera comodamente sul proprio divano.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext