Hilal Baydarov: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male

Hilal Baydarov è uno scrittore / regista di Baku, in Azerbaijan. Durante gli anni del liceo, ha vinto due volte i campionati nazionali di matematica nel 2004 e nel 2005. Nel 2011 ha guidato la squadra azera alle olimpiadi dell'informatica. Dopo un master in scienze informatiche, Baydarov ha studiato alla Sarajevo Film Academy con l'acclamato regista ungherese Béla Tarr prima di fare il suo primo lungometraggio HILLS WITHOUT NAMES (2018), presentato in anteprima al Montreal World Film Festival, lo stesso anno del suo debutto nel documentario BIRTHDAY ha vinto il Docu Talent Award al Sarajevo Film Festival. Da allora Hilal ha completato una pluripremiata trilogia di documentari ambientata a Katech Azerbaijan: WHEN THE PERSIMMONS GREW (2019) che ha vinto il Heart of Sarajevo per il miglior documentario a Sarajevo e il Premio interreligioso e la menzione speciale della giuria a Visions du réel; MADRE E FIGLIO (2019), presentato per la prima volta nella competizione principale all'IDFA; e NAILS IN MY BRAIN (2020), presentato in anteprima al Cinema du réel.

Luogo di nascita: Baku, Azeri SSR, USSR (now Azerbaijan)
Data di nascita: 1987

    Regista (7)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext