Bernhard Wicki: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Bernhard Wicki

Bernhard Wicki (28 ottobre 1919 a St. Pölten, Austria – 5 gennaio 2000 a Monaco) era un attore e regista austriaco. Wicki ha studiato nella città di Breslau argomenti come Storia dell'arte, Storia e Letteratura tedesca. Nel 1938, si trasferì alla Schauspielschule des Staatlichen Schauspielhauses (scuola di recitazione) a Berlino. Nel 1939, a causa della sua appartenenza al Bündischen Jugend, fu imprigionato per molti mesi nel campo di concentramento di Sachsenhausen. Dopo il suo rilascio si trasferì a Vienna, e poi nel 1944 in Svizzera. Dopo la fine della seconda guerra mondiale, ha recitato in molti film, come Die letzte Brücke (1953) ed Es geschah am 20. Juli (1955). Era anche un fotografo. Il suo primo tentativo di regia è arrivato tre anni dopo con il documentario Warum sind sie gegen uns? (1958). È diventato famoso a livello internazionale con il suo film contro la guerra del 1959 intitolato Die Brücke. Nel 1961, ha vinto l'orso d'argento come miglior regista all'11 ° Festival Internazionale del Cinema di Berlino per il suo film Il miracolo di padre Malachia. Dopo la sua morte nel 2001, fu istituito un fondo che prese il suo nome a Monaco, il Bernhard Wicki Memorial Fund. Dal 2002, ha assegnato un premio cinematografico, The Bridge, considerato un premio per la pace. Un altro premio è stato assegnato nel 2006 con 15.000 euro, un premio assegnato nella città di Emden dal 2000. È stato patrono dell'International Film Festival a Emden-Norderney, iniziato per la prima volta nel 1990. Ha sposato per la prima volta Agnes Fink, un collega di recitazione collega, e successivamente sposò Elisabeth Endriss, anch'essa collega. Nel documentario Verstörung – und eine Art von Poesie (giugno 2007), Elisabeth Wicki-Endriss ha interpretato la vita e il lavoro di Wicki. È sepolto nel cimitero di Nymphenburger a Monaco (numero grave 4-1-23).

Luogo di nascita: St. Pölten, Austria
Data di nascita: 28/10/1919
Data di morte: 03/01/2000

Lascia un commento

jfb_p_buttontext