The Lady

/ 20127.584 voti
The Lady

Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la Pace 1991, è un'attivista politica birmana: ha trascorso quasi vent'anni agli arresti domiciliari in maniera pressoché ininterrotta. Benchè regolarmente eletta in qualità di Primo Ministro del suo Paese, il regime dittatoriale che regge il Paese da circa quarant'anni le impedisce di ricoprire la carica politica che le spetta. La sua filosofia di lotta non violenta e le sue vicissitudini personali hanno a più riprese impressionato il mondo occidentale che la appoggia apertamente.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Lady
Attori principali: Michelle YeohDavid ThewlisJonathan RaggettJonathan WoodhouseBenedict WongSusan Wooldridge, Flint Bangkok, Guy Barwell, Sahajak Boonthanakit, Antony Hickling
Regia: Luc Besson
Sceneggiatura/Autore: Rebecca Frayn
Colonna sonora: Éric Serra
Fotografia: Thierry Arbogast
Costumi: Olivier Bériot
Produttore: Luc Besson, Andy Harries, Virginie Besson-Silla, Jean Todt
Produzione: Francia, Gran Bretagna
Genere: Drammatico, Storia, Biografico
Durata: 135 minuti

Meraviglioso / 20 Maggio 2016 in The Lady

Non conoscevo la sua storia per bene, e grazie a questo film ho capito meglio molte cose. Secondo film di Besson che apprezzo molto.

Bello!! / 8 Giugno 2013 in The Lady

Bel film, profondo, interessante e insegnativo.
Sono presenti alcune scene crude, una in particolare, ma penso che siano necessarie per far comprendere quello che è successo e che succede in molte parti del mondo. L’attrice che interpreta il ruolo di Aung San Suu Kyi è molto brava ed espressiva. Particolarmente intensa la scena in cui, fiera e senza paura, supera la schiera di soldati che le puntano le armi e che pietrificati non riescono a spararle.

Sicuramente un film che lascia il segno e che fa riflettere.

Leggi tutto

6 Dicembre 2012 in The Lady

Mi è piaciuto tantissimo! E’ una storia davvero interessante e adesso vorrei leggere qualcosa su questa donna.
Forse nel film c’è troppo sentimentalismo ma credo che il regista volesse mostrare le rinunce che Aung San Suu Kyi ha dovuto fare.

29 Luglio 2012 in The Lady

Come avrà fatto questa casalinga di Oxford a diventare “l’orchidea di acciaio”? Questa donna dolce e sottile dai modi delicati, dal carattere timido e la personalità agli antipodi del classico trascinatore di folle a diventare un pericolo per la spietata dittatura birmana ed una speranza per il martoriato popolo di quel paese?
Queste le domande che mi hanno accompagnato nella visione di questo bel film che spero sia davvero fedele alla realtà.

Leggi tutto

Follia dell’uomo… / 16 Maggio 2012 in The Lady

Bel film che narra la storia, purtroppo vera, di questa eroina birmana che sacrificando la propria famiglia riesce a migliorare la condizione del suo paese anche se ancora oggi la situazione non risulta essere veramente democratica.
Bello… E interessante.