RoboCop 2

/ 19905.683 voti
RoboCop 2

Il capo della multinazionale OCP e quello di una banda dedita allo spaccio di droga si alleano per eliminare RoboCop.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: RoboCop 2
Attori principali: Peter WellerPeter WellerNancy AllenNancy AllenTom NoonanTom NoonanBelinda BauerBelinda BauerWillard E. PughWillard E. PughDan O'Herlihy, Felton Perry, Gabriel Damon, Galyn Görg, Mario Machado, Leeza Gibbons, Wanda De Jesus, John Glover, John Ingle, Roger Aaron Brown, Mark Rolston, Lila Finn, John Hateley, Gage Tarrant, Tommy Rosales, Angie Bolling, Wallace Merck, Michael Medeiros, Clinton Austin Shirley, Linda Thompson, Lily Chen, Adam Faraizl, Erik Cord, George Cheung, Eric Glenn, Jo Perkins, Richard Reyes, John Doolittle, Phil Rubenstein, Gary Bullock, David Dwyer, Justin Seidner, Bill Bolender, Fabiana Udenio, Wayne De Hart, Cynthia Mackey, James McQueen, Yogi Baird, Ed Geldart, Jerry Nelson, Michael Weller, Woody Watson, Rutherford Cravens, Christopher Quinten, Martin Casella, Ken Learner, Jeff McCarthy, Robert DoQui, Tzi Ma, Charles Bailey, Brandon Smith, Stephen Lee, Thomas Rosales Jr., Mostra tutti

Regia: Irvin KershnerIrvin Kershner
Sceneggiatura/Autore: Frank Miller, Walon Green
Colonna sonora: Leonard Rosenman
Fotografia: Mark Irwin
Costumi: Rosanna Norton
Produttore: Jon Davison, Patrick Crowley
Produzione: Usa
Genere: Azione, Poliziesco, Fantascienza, Supereroi, Supereroi
Durata: 117 minuti

Dove vedere in streaming RoboCop 2

Quello che poteva essere e non è stato / 1 Febbraio 2017 in RoboCop 2

La sceneggiatura del sequel, messo in cantiere subito dopo l’uscita del film originale, fu affidata al celebre autore di fumetti Frank Miller, colui che aveva recentemente rinnovato il mito di Batman con la graphic novel The Dark Knight Returns (1986) e da sempre attratto dalla possibilità di lavorare per il cinema. Quello che però Miller scrisse fu considerato “non filmabile” dalla produzione, che giudicò la sceneggiatura eccessivamente violenta e con troppo sesso. Dello scritto originale solo una piccola percentuale finì effettivamente nel film. Il Frank Miller’s Robocop divenne quasi un’opera leggendaria, fin quando nel 2003 la Avatar Press non decise di trasformare la sceneggiatura in un fumetto, in seguito pubblicato anche in Italia, dove è possibile “apprezzarla” in tutta la sua carica di violenza.

Leggi tutto

Mah… / 15 Agosto 2016 in RoboCop 2

Se era assurdo il primo questo non è da meno. Tipo le pubblicità che mettono dentro il film che non hanno un senso. Bella questa versione di Robocop mi piace il suo colore.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.