Il voto sarebbe un 7.5 / 17 Giugno 2021 in Resistance

La storia di Marcel Marceau, che prima di diventare celebre, fu membro della resistenza francese.
Marcel (Jesse Eisenberg) è figlio di un macellaio ma contrariamente al parere del padre vorrebbe fare
il mimo. Dopo lo scoppio della seconda guerra mondiale in Francia, Marcel insieme al fratello aiuta ad ospitare centinaia di bambini ebrei rimasti orfani per la persecuzione nazista.
Le cose si complicano quando Marcel e soci decidono di unirsi alla resistenza francese a Lione dove troveranno il boia di Lione, Klaus Barbie, comandante della Gestapo in quella città.
Altro ottimo affresco della persecuzione nazista contro gli ebrei; stavolta vista dagli occhi di Marcel
Marceau che inizialmente egoista, cambia con l’aiutare i bambini a ritrovare il sorriso dopo che la Gestapo ha ucciso le loro famiglie.
Ovviamente c’è spazio per un paio di storie d’amore; Marcel si innamora di Emma (Clemence Posey) mentre
il fratello di Mila. Toccante una scena: quella del parallelo tra il canto dei giovani da una parte e il bastardo Klaus Barbie in azione dall’altra.
Nel resto del cast da citare Ed Harris nei panni del Generale Patton ed Edgar Ramirez che compaiono nel
finale.

Leggi tutto