M / 20 Febbraio 2019 in La paranza dei bambini

Il paragone col Gomorra di Garrone è inevitabile, e Giovannesi non è allo stesso livello del più celebre collega, anche se in potenza potrebbe diventare un grande regista. Alcune scene del film sono infatti di grandissimo effetto, ma la seconda metà viene a noia e l'interesse per la vicenda scema inesorabilmente.
Poi comincia veramente a infastidirmi... continua a leggere » questa moda di tenere la macchina da presa attaccata ai corpi (qui praticamente per tutto il film): fa molto fico, a quanto pare, ma mi sembra la trovata perfetta per non avere mai dubbi sul dove piazzarla, quella benedetta macchina: basta farla sempre muovere insieme ai personaggi. Credo (non ci giurerei, anzi, probabilmente sbaglio) fossero quelli del Dogma 95 i primi a usare questa tecnica così diffusamente. Ecco, anche basta.