La fine è il mio inizio

/ 20106.748 voti
La fine è il mio inizio

Tratto dall'omonimo libro di Tiziano Terzani scritto a quattro mani con il figli Folco. Una sorta di testamento spirituale e una rivisitazione della sua vita passata in giro per il mondo (Cina e Asia soprattutto)

Titolo Originale: Das Ende ist mein Anfang
Attori principali: Bruno GanzBruno GanzElio GermanoElio GermanoErika PluharErika PluharAndrea OsvártAndrea OsvártmaschioNicolò Fitz-William LayRegia: maschioJo Baier
Produzione: Germania, Italia
Genere: Drammatico, Biografico
Durata: 98 minuti

Dove vedere in streaming La fine è il mio inizio

Storia di una morte annunciata / 14 Marzo 2013 in La fine è il mio inizio

Gli ultimi giorni di Tiziano Terzani insieme al figlio Folco il quale registra il suo testamento vocale.
Doveva essere un film di sentimenti, di vicinanza, di passione, di emozioni…
Niente di tutto questo.
Sono molto deluso da questo epitaffio in quanto è molto noioso perché reso tale.
Non riesce mai a colpirti nei sentimenti. Quasi come se fosse un santone, il protagonista ricorda il suo passato ma con tanta superficialità e mai con passione che non arriva nulla a che vede.
E poi è recitato e doppiato male e vedere Elio Giordano che fa il toscano proprio non si può sentire… Pessimo!!!
Unica nota positiva è quando vanno sulla montagna. Un vero spettacolo…
Bocciato.
Ad maiora!

Leggi tutto

13 Gennaio 2013 in La fine è il mio inizio

Gli ultimi giorni di Tiziano Terzani e il suo lascito filosofico per un film nel complesso debole e faticoso. Riuscito a metà.

14 Agosto 2012 in La fine è il mio inizio

Che sonno! Grandi messaggi lancia Tiziano Terzani ma questo film li disperde nella noia…Tanto che a tenermi sveglia è stato solo il fascino di Elio Germano…

Noia! / 11 Gennaio 2012 in La fine è il mio inizio

Io che amo Terzani ho trovato il film di una noia mortale, incapace di strapparmi una qualche tenera emozione, un qualche sospiro…il nulla…per non parlare di quel povero di Elio Germano, davvero sprecato in quel ruolo…immagino che anche lui di tanto in tanto avrà sonnecchiato sognando di giungere all’azione.

sufficiente / 17 Dicembre 2011 in La fine è il mio inizio

…ho preferito di gran lunga il libro…