21

/ 20086.8344 voti
21

Ammesso a pieni voti nella facoltà di medicina di Harvard, allo studente del MIT Ben Campbell non resta che trovare il denaro per pagare la retta: peccato che si tratti di ben 300mila dollari, e che il ragazzo - di famiglia modesta e con un lavoro part-time da commesso- non abbia il becco di un quattrino: provvidenzialmente la fortuna si presenterà alla sua porta nelle vesti di Mickey Rosa, suo insegnante di analisi matematica, che gli propone un metodo veloce per sbancare i tavoli del black jack utilizzando la sua incredibile abilità di calcolo.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: 21
Attori principali: Jim SturgessJim SturgessKevin SpaceyKevin SpaceyKate BosworthKate BosworthAaron YooAaron YooLiza LapiraLiza LapiraJacob Pitts, Laurence Fishburne, Jack McGee, Josh Gad, Sam Golzari, Helen Carey, Jack Gilpin, Ben Campbell, Kris Williams, Rebecca Marshall
Regia: Robert LuketicRobert Luketic
Sceneggiatura/Autore: Allan Loeb, Peter Steinfeld
Colonna sonora: David Sardy
Fotografia: Russell Carpenter
Costumi: Luca Mosca
Produttore: Michael De Luca, Brett Ratner, William S. Beasley, Dana Brunetti, Ryan Kavanaugh
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Poliziesco
Durata: 123 minuti

And the winner is Kevin Spacey??? / 13 Gennaio 2020 in 21

Il gioco d’azzardo e la speranza di svoltare nella vita.
Un gruppo di studenti insieme al loro prof tentano di sbancare Las Vegas.
Avvincente e piacevole.
Un film che non conoscevo e che consiglio… Senza pretese, mi raccomando…
Ad maiora!

Molto carino! 7.5! / 10 Luglio 2016 in 21

Un film coinvolgente ma un po’ prevedibile e con dei punti un po’ carenti. Molto carino e con attori bravi! Consiglio di vederlo!

13 Gennaio 2013 in 21

Pellicola estremamente che non sconvolge né brilla particolarmente. Senza pretese e dallo script un po’ scontato risulta comunque molto piacevole.

Il banco NON vince tutto… / 10 Gennaio 2012 in 21

Film leggero, basato sulla vera storia del “Blackjack MIT Group” che tra gli anni ’80 ed i ’90 sbancò alcuni dei più famosi casinò di Las Vegas.
Il film comincia bene, montaggio, ritmo ed interesse rimangono alti fino a metà storia. La sceneggiatura non si perde in tecnicismi, ma ci illustra lo stretto necessario per farci capire il funzionamento del “metodo”. Per fortuna molto spazio è (ottimamente) dedicato invece alla caratterizzazione dei personaggi, ma… e c’è sempre un ma… verso la fine lo sceneggiatore si scorda completamente cosa sia la sospensione dell’incredulità ed in 20 secondi trasforma un uomo scaltro ed intelligente in un completo imbecille. Guardando con attenzione il film questo passaggio risulta estremamente fastidioso e “rovina” un finale a sopresa par-boiled che comunque sarebbe stato piacevole. Voto finale ? Guardatelo perchè vale la pena, ma fatelo spegnendo il lato “cinefilo” del cervello. Lo apprezzerete molto di più. 😉

Leggi tutto

19 Maggio 2011 in 21

Interessante e abbastanza avvicente questo film, la cui trama è già stata usata anche in una puntata di Numbers. Il metodo si capisce abbastanza, il conteggio delle carte è un pochino complicato ma quello che interessa sono i protagonisti.
Il cambiamento di Ben, il professore e la ragazza (Kate Bosworth) sono i personaggi più interessanti; simpatico anche il ragazzo orientale (che ha la mania di prendere più di un souvenir dall’albergo).
Bravi i protagonisti: Jim Sturgess nei panni di Ben, Kevin Spacey che fa il professore (ricalca alcune sue precedenti interpretazioni, col personaggio un pò ambiguo) e la bella Kate Bosworth.

Leggi tutto