Prison Break

/ 20058.0284 voti
serie tvPrison Break

Lincoln Burrows è ospite in una prigione di massima sicurezza in ttesa che la sua condanna a morte venga eseguita, le prove contro di lui sono schiaccianti, ma il fratello è convinto della sua innocenza. Il giorno dell'esecuzione si fa sempre più vicino quando il fratello Michael compie una rapina con il solo scopo di farsi rinchiudere nella stessa prigione del fratello e mettere in pratica il piano che ha preparato per liberarlo.
Andrea ha scritto questa trama

Titolo Originale: Prison Break
STAGIONI/EPISODI: 5 Stagioni , 88 episodi, conclusa
Durata episodi: 45 min.
Attori principali: Wentworth MillerWentworth MillerDominic PurcellDominic PurcellSarah Wayne CalliesSarah Wayne CalliesPaul AdelsteinPaul AdelsteinRockmond DunbarRockmond DunbarRobert Knepper, Amaury Nolasco, Inbar Lavi, Augustus Prew, Mark Feuerstein
Creata da: maschioPaul Scheuring
Produzione: Gran Bretagna, Usa
Genere: Drama
Network: FOX

Dove vedere in streaming Prison Break

STUPENDA!!!! / 10 Settembre 2020 in Prison Break

INCANTATA DAVVERO DALLA TRAMA, DAGLI ATTORI E DALLA VOGLIA INCREDIBILE DI NON SPEGNERE LA TV E ANDARE A DORMIRE!!!! DIVENTA UNA VERA E PROPRIA DROGA PRISON BREAK!!!! VEDETELA MI RACCOMANDO!!!!

Fantastica / 23 Luglio 2020 in Prison Break

Serie incredibile , tra le mie preferite in assoluto insieme a lost, TWD e Breaking Bad. Le prime 2 stagioni sono le più convincenti, geniali e belle di tutti i prodotti televisivi che ho visto finora, piene di colpi di scene, situazioni che ti mettono adrenalina e ansia, personaggi buoni e cattivi ben scritti e interpretati. Anche se la maggior parte dice che la stagione migliore sia la prima, io penso invece che la seconda sia insuperabile; Mahone personaggio grandioso, geniale che riesce sempre a mettere in difficoltà Micheal, e grazie a lui la seconda stagione ha un ritmo molto incalzante e mai noioso. La terza stagione è un po’ inferiore alle altre due, si capiva che non era in programma, il ritmo che ti teneva attaccato allo schermo col fiato sospeso, diventa più lento ma comunque, a mio parere, piacevole. Il finale della terza stagione lo ho trovato fantastico. La quarta stagione la ritengo la peggiore, ritmo molto più lento, ripetitivo e noioso, nonostante i primi episodi mi fossero piaciuti abbastanza: dopo che Micheal riesce a prendere Scilla, la serie diventa insopportabile, perché tutt a d’un tratto diventato tutti doppiogiochisti( ho quasi odiato i personaggi di Self, Gretchen e T-Bag perché non riuscivo mai a capire cosa volevano fare e da che parte fossero schierati),ho apprezzato poi il personaggio della madre di Scofield e ho amato il finale della quarta stagione, (no spoiler)non mi era quasi mai successo di commuovermi per la morte di un personaggio di una serie tv. La quinta stagione io non la considero, perché NON è Prison Break, l’ambientazione nello Yemen, la durata di soli 9 episodi, (SPOILER ) la morte vergognosa di un personaggio di grande spessore come Kellerman (FINE SPOILER), finale scritto velocemente e non si capisce se la serie possa continuare. Non la consiglio assolutamente a nessuno, perché la quarta stagione è pienamente autoconclusiva. Quindi: 1 e 2 stagione 10 stelle, 3 stagione 8.5 stelle, 4 stagione 7 stelle( se non conto il finale appena sufficiente), quinta stagione semplicemente da non guardare. La media darebbe un voto più basso di 9 stelle, ma personalmente ho amato Prison Break, la trama, i personaggi, l’azione, l’intelligenza, la scrittura ecc. Ve la consiglio assolutamente, anche se la quarta stagione( tralasciando il finale stupendo) vi deluderà un po’. Io ho finito la serie in meno di due mesi e mi ricordo che per le prime 3 stagioni guardavo un episodio dopo L altro, perchè volevo subito vedere come continuavano le vicende dei personaggi. Questa non può essere la 61ª serie TV più bella di questa classifica, facciamola salire, si merita indubbiamente di stare nella top 20.

Leggi tutto

Stupenda / 12 Maggio 2020 in Prison Break

Prima serie e la terza bellissime , un ponmeno la quarta cmq da 10

La serie che ti rimane dentro / 9 Ottobre 2018 in Prison Break

La maggior parte dice che solo la prima stagione é stupenda… io amo questa serie per ogni stagione per ogni puntata e per ogni dialogo…la mia serie preferita, il miglior personaggio é quello di Mahon.

Meglio se Lincoln fosse rimasto in carcere… / 21 Settembre 2017 in Prison Break

Prison Break ha una prima stagione da mozzare il fiato: repentina, astuta, ingegnosa, emotiva. Una lunga corsa di “birdwatching” che non annoia mai lo spettatore, anche grazie ad un iniziale buon uso dei cliffhangers.
I personaggi sono versatili, misteriosi, ognuno cela un passato burrascoso che ha inevitabilmente influenzato il proprio destino, ognuno è vittima di scelte altrui.
Questo premesse, tuttavia, non trovano alcuna evoluzione nel susseguirsi delle stagioni successive, contraddittorie, ripetitive e puramente di “action”. Stabilire un voto unanime per Prison Break è quindi difficile, e anche se la media aritmetica varrebbe un voto insufficiente, premio la creatività e la maestria della prima stagione della serie di Paul Scheuring.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.