Death Note

/ 20068.2369 voti
serie tvDeath Note

Light Yagami è uno studente modello, annoiato dal suo stile di vita e stanco di essere circondato da crimini e corruzione. La sua vita prende una svolta decisiva quando, nel 2003, trova per terra un misterioso quaderno con la scritta Death Note. Le istruzioni del Death Note asseriscono che qualsiasi persona il cui nome venga scritto sul quaderno morirà. Inizialmente scettico sull'autenticità del Death Note, credendolo uno scherzo, Light si ricrede quando assiste alla morte di due criminali di cui aveva scritto il nome sul quaderno. Dopo aver incontrato il vero proprietario del Death Note, uno shinigami (let. Dio della morte) di nome Ryuk, Light cercherà di diventare il Dio del nuovo mondo, mondo di cui lui stesso decide leggi e punizioni.

Titolo Originale: DEATH NOTE
STAGIONI/EPISODI: 1 Stagioni , 37 episodi, conclusa
Durata episodi: 22 min.
Attori principali: Mamoru MiyanoMamoru MiyanoKappei YamaguchiKappei YamaguchiNoriko HidakaNoriko HidakaNozomu SasakiNozomu Sasaki
Colonna sonora: Hideki Taniuchi, Yoshihisa Hirano
Fotografia: Kazuhiro Yamada
Produzione: Giappone
Genere: Animazione, Fantasy
Network: NTV

Dove vedere in streaming Death Note

Molto appassionante ma poteva essere quacosa di più / 14 Luglio 2019 in Death Note

La premessa di questa serie è un po’ assurda, come spesso capita negli anime: un giovane brillante trova un quaderno della morte, che gli permette di uccidere le persone semplicemente scrivendo il loro nome, e decide di ripulire il mondo dai cattivi.
A rendere le cose difficili sono però le limitazioni nell’uso del quaderno, che ha delle proprie regole, e soprattutto un geniale investigatore: Elle.

Pur non essendo esente da certe assurdità (occorre sospensione dell’incredulità, ma questo in fondo vale per tutti gli anime), è davvero una serie eccellente, almeno per la prima parte. Un’ottima scrittura e regia, unite ad una colonna sonora di gran classe che sottolinea le atmosfere cupe e tese della storia, “Death Note” è avvincente, focalizzata sulla trama principale, non lascia un attimo di respiro.
Elle, il rivale del protagonista, è un personaggio carismatico ed affascinante, e la lotta tra lui e Light, il ragazzo che ha preso possesso del Death Note, è costruita in maniera fantastica, con opposte macchinazioni cerebrali ed ingegnose, e un legame tra nemici che rende davvero succosa la vicenda.
E ci sono alcuni momenti davvero memorabili.

Tuttavia, la seria ha anche dei difetti da poco. Ad un certo punto, viene introdotto un personaggio stupido e forzatissimo, e la serie ha un primo calo.
Poi avviene una svolta importante, e la serie cala definitivamente: nonostante resti appassionante, il fascino che aveva prima della svolta viene perso. Invece di approfittare di quella “svolta” per raccontare qualcosa di diverso, si assiste ad una sorta di “replica”, meno convincente, della prima parte.

Con un po’ di fantasia ed audacia in più, poteva essere un capolavoro. E’ comunque una serie che merita una visione, quanto meno se non fanno schifo gli anime (e certi loro cliché).

Leggi tutto

Manga maschilista / 30 Luglio 2017 in Death Note

La trama potrà anche essere interessante e decisamente lo è, due sherlock holmes di cui uno con la capacità di uccidere scrivendo nomi in un quaderno… ma…
c’è un ma….
ma quanto è maschilista questo manga? la maggior parte lo sono, ma questo rasenta i due schiaffi

Che cagata / 11 Giugno 2016 in Death Note

Robaccia per weaboo, personaggi caraterizzati malissimo o inseriti per fanservice, per non parlare della trama forzatissima, bah, anime più sopravvalutato del millennio

Deth note / 18 Marzo 2016 in Death Note

Anime fantastico , trama intelligente ed intricata, bellissimo lo scontro tra kira ed L peccato per il finale che secondo me è un po’ affrettato e che sminuisce il personaggio di kira.

Indescrivibile / 10 Febbraio 2016 in Death Note

Assolutamente fantastica,strabiliante,ti coinvolge da subito,piena zeppa di grattacapi e tensione,personaggi descritti alla perfezione,da vedere!!