2017

DARK

/ 20177.7146 voti
DARK
serie tvDARK

Nella cittadina tedesca di Winden, dove, di solito, non accade nulla, nel giro di poco tempo si è compiuto un suicidio ed è scomparso un ragazzo di quindici anni. Un paio di settimane dopo, sparisce anche un undicenne. La piccola comunità è sconvolta e spaventata. Dove sono i ragazzi spariti? Anzi, quando?
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Dark
STAGIONI/EPISODI: 2 Stagioni , 18 episodi, in corso
Durata episodi: 53 min.
Attori principali: Oliver MasucciMaja SchöneJördis TriebelDaan Lennard LiebrenzLisa VicariMoritz Jahn, Paul Lux, Karoline Eichhorn, Louis Hofmann, Deborah Kaufmann
Creata da: Baran bo Odar, Jantje Friese
Colonna sonora: Ben Frost
Fotografia: Nikolaus Summerer
Produttore: Baran bo Odar, Jantje Friese, Quirin Berg, Max Wiedemann
Genere: Drama, Thriller
Network: Netflix

Stupenda! / 16 Agosto 2019 in DARK

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Per me un capolavoro!!! Dovrebbe essere al podio assolutamente, inutili i commenti 5-6 stelle, poiché semplicemente si sono persi. È una serie che va vista senza perdere un seconda, ci sono tanti dettagli e se la si vuole seguire si fa benissimo, riconoscendo i personaggi nelle varie epoche (aiutatevi semmai su wiki o sul web pagina Netflix, per personaggi ecc.)
Attori bravissimi, fotografia e musiche intense! Non mi aspettavo tanta roba dai tedeschi ma davvero grandi, nei dettagli soprattutto.
Vedetela, merita davvero.

Leggi tutto

PAZZESCA / 12 Luglio 2019 in DARK

E una serie che mi ha lasciata col fiato sospeso, puntata dopo puntata. Tantissimi colpi di scena, una storia fantastica. Attori strepitosi e scelti alla perfezione e guardandola capirete perché. È una serie al di sopra di tutte quelle che ultimamente spopolano, Dark è indescrivibile. Vi soorenderanno i piccoli dettagli, e impazzirete cercando di capire tutti i collegamenti. Sono ansiosa di vedere la 3°. La consiglio vivamente.

Leggi tutto

Stranger Things in salsa tedesca… / 19 Maggio 2018 in DARK

Sono molte le similitudini fra Dark e Stranger Things, protagonisti adolescenti, reminiscenze anni 80, misteri paranormali, una cittadina di persone che si conoscono da sempre… Ho visto le prime quattro puntate e devo dire che la tentazione di mollarlo subito dopo la prima é stata forte… invece ho resistito e visto la seconda che con sorpresa mi ha spinto ad andare avanti… capiamoci rimane un surrogato di ST, ma coinvolge a sufficienza… non siamo di fronte ad un capolavoro come sembrerebbe indicare l’alto gradimento, e temo la gran parte della colpa sia il contesto tedesco… in certe scene si colgono chiare reminiscenze alla Derrik, sopratutto nell’espressività dei volti…

Leggi tutto

Accozzaglia / 2 Maggio 2018 in DARK

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Forse l’aspettativa era alta, ma sono rimasto molto deluso dalla visione di questa serie.
Non mi spaventano i paradossi temporali, ricordo sempre con piacere le lunghe discussioni ai tempi di Terminator, ma qui veramente non ci siamo.
La serie è molto corale, ed ogni personaggio lo ritroviamo in almeno tre epoche, bhe, io ho fatto molta fatica a riconoscerli e quindi a seguirli. Non so se è colpa mia o, più probabilmente, i personaggi andavano caratterizzati meglio, ma, non ho problemi a dirlo, spesso mi sono perso e dovuto rivedere alcune scene precedenti per poter andare avanti.
Paradossi temporali, viaggi nel tempo, loop temporali, misticismo, il bene, il male: neanche il Dottore riuscirebbe a mettere assieme tutto questo, eppure lui è Il Signore del Tempo. A parte il Dottore, la cosa che più non mi torna è questa: per buona parte della stagione, sembra evidente che gli anni connessi temporalmente sono tre (1953, 1986, 2019), e a riprova di ciò troviamo la “triquetra” omni presente, tre cunicoli, tre porte e ci metto anche il discorso di Jonas al se stesso giovane, ed il discorso di Noah a Bartosz. Questo farebbe pensare che siamo in presenza di un loop temporale innescato da qualcosa in uno dei tre periodi e della durata di una/due settimane (mi pare), cioè in ogni linea temporale, durante quei giorni, il varco temporale è aperto e accade quello che accade. Cioè, in pratica, negli anni intermedi non succede nulla.
Fino alla decima puntata (in realtà fino all’arrivo di Claudia in tenuta post-atomica), è questo quello che avevo in mente, ed è questo quello che mi hanno fatto credere, e come logica conseguenza uno si aspetta che la fine sia un nuovo principio, allora cosa diavolo c’entra il 2052!?!?
Scusate, ma mi sono sentito preso per i fondelli, (quasi alla Lost) e questo non va bene 🙂
Se poi ci mettete anche:
– se, come sembra il varco è aperto solo in quel periodo, chi diavolo ha costruito i cunicoli con le porte?
– alcune sotto trame inutili, es. amori giovanili
– un prete che non è chiaro se non invecchia o se viaggia nel tempo, quindi è unico?
– alcuni errori, es.Claudia scende nella grotta con una fune di canapa (1986!), che non aveva con se, senza imbrago e senza bruciarsi le mani!
– molte cose senza una spiegazione, es. quando si sarebbero incontrati Anna e Noah (orologio da taschino)?
– nessuno dei protagonisti ricorda di aver incontrato qualcuno dei viaggiatori 33/66 anni prima!! Anche il Dottore insegna che la sola presenza in una linea temporale diversa, altera il corso della storia 🙂
Ecco che il risultato è una storia piena di tante cose, ma che nel complesso non regge, l’alternativa e che io non abbia capito una mazza, il che può essere, ma se l’obiettivo è farmi vedere la seconda stagione, bhe, non mi avrete 🙂

Leggi tutto

Alla fine mi sento…”lost”. / 15 Gennaio 2018 in DARK

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Delusionissima.
Prendete Stranger Things (ormai buttato li un pò dappertutto…) , immaginatevelo più oscuro e tormentato , senza battutine e sorrisi…poi incrociatelo con Lost…e aggiungetegli una spruzzata di Interstellar. Ora geo-localizzate questo frullato , in un paesino tedesco immerso nella foresta.
Ecco a voi, Dark.

Perchè delusione? Perchè di Lost copia la cosa più orrenda : non spiega pressochè NIENTE delle cose buttate nel calderone.
Lost , passa 5 stagioni e mezzo a buttare roba …che poi speri abbia un senso nelle ultime 1-2 puntate .Ecco siamo andati maluccio.
Dark uguale : 9 puntate a raccontare intrecci , viaggi nel tempo e conseguenti paradossi, parentele , tradimenti ,misteri…poi nell’ultima butta li una (non) spiegazione da bambino di 3 anni , facendo presagire che (come Lost) tutto si risolva in un “male vs bene”. Che schifezza.
La cosa che fa arrabbiare , è che per il resto la serie è veramente ben fatta : attori bravissimi…fotografia stupenda (e innovativa…basta col solito quartierino-modello da città perfetta americana con villetta+giardino+station wagon parcheggiata davanti … ma Germania! anzi, paesello dimenticato da Dio , in foresta germanica)…Sceneggiatura tutto sommato già vista e rivista, ma sviluppata piuttosto bene , soprattutto grazie ai vari misteri buttati qua e la(che poi quasi nessuno venga spiegato, è un altro conto).
Semmai c’è un gravissimo problema di montaggio : io – personalmente- ho fatto una fatica IMMANE a memorizzare e collegare tra loro i vari personaggi…tutti molto simili, poco caratterizzati…senza contare che dovevo memorizzarli in due / tre periodi diversi. Insomma, una faticaccia. E il fatto che avessero – naturalmente – nomi teutonici , mi sa che non ha aiutato. Da questo punto di vista , bisognava davvero togliere spazio a tutte quelle faccende brufolose che non servono a NIENTE per lo sviluppo del telefilm e “aiutare” invece un pò di più lo spettatore a memorizzare collegamenti e parentele.
Ma magari questo è stato solo un problema mio…

Per concludere, non so se ci sarà un seguito…il pessimo finale di stagione, lo “obbligherebbe” quasi.
Ma io resto con i seguenti interrogativi maggiori :
– quindi perchè Mikkael si suicida?
– chi è Noah? e perchè non invecchia? non posso credere che la spiegazione finale sia davvero, “è il Male”. Non scherziamo.
– cosa chiede a Bartosz?
– cosa c’entra la love story teenager tra il biondo e la bionda ballerina???
– chi ha messo le porte di metallo nella caverna? e chi ha costruito i cunicoli?
– perche Jonas finisce nel futuro alla fine?
– cosa c’entra il ragazzo coi capelli rossi rapito all’inizio, nominato qualche volta, e mai più ricomparso?
– chi sono i due ragazzini morti nel 1953?

E ce ne sarebbero tante altre…

ah, dimenticavo : colonna sonora e musiche , favolose.
Ma non basta a farmi cambiare il votaccio…

Peccato, veramente peccato.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Stagione 1

1x1 - Segreti

Nel 2019 la scomparsa di un ragazzino del posto provoca il terrore tra i residenti di Winden, piccola cittadina tedesca con una storia bizzarra e tragica.

AUTORE: Jantje Friese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x2 - Bugie

Mentre la polizia è spiazzata da una scoperta, Ulrich cerca di ottenere un mandato di perquisizione per la centrale elettrica. All'hotel arriva un misterioso straniero.

AUTORE: Jantje Friese, Ronny Schalk
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x3 - Passato e presente

Siamo nel 1986 e Mads, il fratello di Ulrich, è scomparso da un mese. La confusione regna sovrana, mentre passato e presente s'intrecciano.

AUTORE: Jantje Friese, Marc O. Seng
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x4 - Doppie vite

Alcuni strani eventi provocano in Charlotte dei déjà-vu e lei sospetta che Peter stia nascondendo qualcosa. Franziska crolla quando Magnus la affronta.

AUTORE: Martin Behnke, Jantje Friese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x5 - Verità

Hannah porta all'estremo la sua ossessione per Ulrich. Lo straniero chiede a Regina di consegnare un pacco importante. Martha è divisa tra Jonas e Bartosz.

AUTORE: Martin Behnke, Jantje Friese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x6 - Sic mundus creatus est

Ulrich cerca risposte nel passato e fa emergere inquietanti segreti di famiglia. Usando nuovi strumenti, Jonas sonda le torbide profondità della grotta.

AUTORE: Jantje Friese, Ronny Schalk
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x7 - Svolte

Alla casa di cura, Ulrich interroga un fragile e spaventato Helge. Jonas cerca Mikkel, ma lo straniero lo avverte di non impicciarsi del passato.

AUTORE: Jantje Friese, Marc O. Seng
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x8 - Ciascuno raccoglierà quello che avrà seminato

Nel 1953 i corpi sfigurati di due ragazzi vengono riesumati in un cantiere, nel luogo in cui verrà costruita la centrale nucleare di Winden.

AUTORE: Martin Behnke, Jantje Friese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x9 - Tutto è adesso

Ulrich si mette nei guai con la legge. Helge cerca di evitare Egon Tiedemann. Claudia sfrutta i poteri della grotta e Katharina si scontra con Hannah.

AUTORE: Jantje Friese, Marc O. Seng
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

1x10 - L'alfa e l'omega

Peter ha un'esperienza scioccante. Jonas scopre la verità sulla sua famiglia, ma le sorprese non sono finite. Helge compie un sacrificio.

AUTORE: Jantje Friese, Ronny Schalk
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-12-2017

Stagione 2

2x1 - Principio e fine

Sei mesi dopo le sparizioni, la polizia forma una task force. Nel 2052, Jonas scopre che quasi tutti gli abitanti di Winden sono morti in un evento apocalittico.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Jantje Friese, Daphne Ferraro,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 21-06-2019

2x2 - Materia oscura

Clausen e Charlotte parlano con Regina. Lo straniero porta Hannah nel 1987, dove Claudia ha un incontro inquietante ed Egon va a trovare un vecchio nemico.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Jantje Friese, Ronny Schalk,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 21-06-2019

2x3 - Spettri

Nel 1954 fa ritorno lo scomparso Helge, che però vuole parlare solo con Noah. Nel 1987 Claudia porta la macchina del tempo da Tannhaus ed Egon interroga di nuovo Ulrich.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Jantje Friese, Marc O. Seng,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 21-06-2019

2x4 - I viaggiatori

Jonas incontra un personaggio inquietante. Mentre i ragazzi perlustrano la grotta in cerca di risposte, gli adulti nel bunker condividono ciò che sanno sui viaggiatori.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Jantje Friese, Martin Behnke,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 21-06-2019

2x5 - Persi e ritrovati

Nel 1987 Ulrich approfitta di un'occasione. I ragazzi tornano nella grotta con la macchina del tempo e Jonas scopre un modo per poter cambiare il futuro.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Jantje Friese, Ronny Schalk,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 21-06-2019

2x6 - Un ciclo infinito

Jonas arriva nel 2019 con un piano per evitare l'apocalisse. Durante la festa per l'anniversario dei Nielsen, Ulrich si apparta con Hannah.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Jantje Friese, Martin Behnke,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 21-06-2019

2x7 - Il diavolo bianco

Martha incontra lo straniero e scopre la sua vera identità. Nel 1987 Claudia cerca di evitare la morte di Egon. Hannah viaggia fino al 1954 per vedere Ulrich.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Jantje Friese, Marc O. Seng,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 21-06-2019

2x8 - Fine e principio

Nel giorno dell'apocalisse Clausen fa una perquisizione all'impianto mentre Jonas e Claudia usano la macchina del tempo per collegare passato e futuro.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Jantje Friese, Daphne Ferraro,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 21-06-2019