The lion in winter - Nel regno del crimine

/ 20047.33 voti
The lion in winter - Nel regno del crimine

Il re Enrico II (Patrick Stewart) mantiene sua moglie Eleanor (Glenn Close) rinchiusa nelle torri a causa dei suoi frequenti tentativi di rovesciarlo. Con Eleanor fuori dai piedi, può avere le sue relazioni con la sua giovane amante (Yuliya Vysotskaya). Inutile dire che la regina non è contenta, sebbene abbia ancora affetto per il re. Lavorando attraverso i suoi figli, trama la morte del re e l'ascesa del suo secondo figlio preferito, Richard (Andrew Howard), al trono. Il figlio più giovane, John (Rafe Spall), un buffone sovrappeso e l'unico figlio che detiene l'affetto di suo padre è la scelta del re dopo la morte del suo primo figlio, il giovane Henry. Ma John è anche troppo desideroso di potere ed è disposto a complottare la morte di suo padre con il fratello di mezzo, Geoffrey (John Light) e il giovane re di Francia, Phillip (Jonathan Rhys Meyers). Geoffrey, ovviamente, vede la debolezza di suo fratello minore e vede quella via come la sua via verso il potere. Ne consegue ovviamente l'intrigo politico e giudiziario

Titolo Originale: The Lion in Winter
Attori principali: Glenn ClosePatrick StewartAndrew HowardAntal KonrádRafe SpallJohn Light, Soma Marko, Jonathan Rhys Meyers, Yuliya Vysotskaya, Clive Wood
Regia: Andrei Konchalovsky
Sceneggiatura/Autore: James Goldman
Colonna sonora: Richard Hartley
Fotografia: Sergey Kozlov
Costumi: Consolata Boyle, Rhona McGuirke
Produttore: Dyson Lovell
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Romantico
Durata: 153 minuti

Non ci sono recensioni

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.