La leggenda di Zorro

/ 20056.0212 voti
La leggenda di Zorro

Zorro, l'idolo del popolo, il guerriero mascherato, combatte contro le ingiustizie e la corruzione. Il suo piů grande desiderio é porre fine alle prepotenze di Rainmundo e Gabriel che si accaniscono contro il popolo.

Titolo Originale: The Legend of Zorro
Attori principali: Antonio BanderasCatherine Zeta-JonesAdrián Alonso BaronaJulio Oscar MechosoNick ChinlundAlexa Benedetti, Rufus Sewell, Raúl Méndez, Brandon Wood, Michael Emerson, Pedro Armendáriz Jr., Mary Crosby, Giovanna Zacarías, Alberto Reyes, Gustavo Sánchez Parra, Carlos Cobos, Tony Amendola
Regia: Martin Campbell
Sceneggiatura/Autore: Roberto Orci, Alex Kurtzman
Colonna sonora: James Horner
Fotografia: Phil Meheux
Costumi: Graciela Mazón
Produttore: Laurie MacDonald, Walter F. Parkes, Lloyd Phillips, Steven Spielberg, Gary Barber, Roger Birnbaum
Produzione: Messico, Usa
Genere: Azione, Drammatico, Western
Durata: 129 minuti

12 Aprile 2013 in La leggenda di Zorro

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Da quanto ricordo questo e il dopo Telefilm, e stato carino come film. Mi è piaciuto che in quest film Zorro diventasse poi la moglie di Don Alejandro.

26 Gennaio 2012 in La leggenda di Zorro

Film carino di azione che non si prende troppo sul serio; diversi gli intermezzi quasi comici.
Banderas riprende quasi il personaggio interpretato in Spy Kids, il genitore con identità segreta che tiene nascosto al figlio la vera identità.
Avendo già introdotto il personaggio nel film precedente, Martin Campbell può permettersi di buttare subito Zorro nella mischia fin dall’inizio per poi tenerlo un pò in naftalina per raccontarci un pò di più di Alejandro de la Vega.
C’è qualche scena un pò esagerata (Vedi finale) ma il film è tutto sommato abbastanza godibile, senza troppi tempi morti. Banderas e la Zeta-Jones sono belli e bravi, perfettamente a loro agio nei panni di Zorro ed Elisa. Ma i protagonisti migliori, a cui si devono i più bei intermezzi comici, sono il Cavallo e il figlio Joachin. Bravo anche il Conte, interpretato da Rufus Sewell.

Leggi tutto