22 gennaio 2013 in L'uomo del treno

La trama semplice e lineare induce a soffermarsi sul rapporto che si crea tra i due uomini: le connivenze, il velato desiderio di stravolgere la propria esistenza. Particolarmente interessante è la caratterizzazione del professore: un uomo che comprende ed esterna tutta la sua insoddisfazione per un'esistenza che inconsciamente egli crede fallimentare.... continua a leggere »