2004

Io non ho paura

/ 20047.2659 voti
Io non ho paura
Io non ho paura

Dall'omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti. Italia meridionale. Michele, 10 anni, sta per vivere l'estate più avventurosa e spaventosa della sua vita. Mentre è impegnato nei giochi divertenti e crudeli con i pochi bambini che vivono nella campagna isolata intorno alla sua casa, in un campo scopre una profonda buca dove è nascosto un ragazzino, sporco, denutrito e molto spaventato.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Io non ho paura
Attori principali: Giuseppe Cristiano, Dino Abbrescia, Aitana Sánchez-Gijón, Diego Abatantuono, Fabio Tetta, Riccardo Zinna, Giulia Matturro, Antonella Stefanucci, Fabio Antonacci, Giorgio Careccia, Mattia Di Pierro, Stefano Biase, Adriana Conserva, Michele Vasca, Susi Sánchez
Regia: Gabriele Salvatores
Sceneggiatura/Autore: Niccolò Ammaniti, Francesca Marciano
Fotografia: Italo Petriccione
Produzione: Italia, Spagna, Gran Bretagna
Durata: 108 minuti

Un buon film ma / 23 luglio 2013 in Io non ho paura

troppo angosciante per i miei gusti ... e poi per quale motivo quel bambino era tenuto segregato ? Forse non ero nello spirito adatto per vederlo ma non l'ho capito

Bellissimo / 27 gennaio 2012 in Io non ho paura

Toccante, intenso, emozionante, commovente, insomma un gran bel film. I bambino protagonista è stupendo. Bravissimo nel suo ruolo. L'ambientazione è spettacolare. Abatantuono è un attore veramente bravo se smettesse di fare i ruoli da idiota. Ma purtroppo il denaro la fa da padrona. Una storia veramente bella dove si comprende sempre più che il... continua a leggere »

24 gennaio 2012 in Io non ho paura

Bel film di Salvatores che riesplora il Sud con gli sterminati campi di grano. Descrive molto bene Michele, il ragazzo che scopre un altro ragazzo come lui nascosto in un buco. Il rapporto tra i due viene approfondito man mano alternando momenti di sorriso ad altri più tristi. Molto bella la prima parte dove compaiono soprattutto i ragazzi (non solo loro... continua a leggere »

23 agosto 2011 in Io non ho paura

Uno dei rarissimi casi in cui preferisco il film al libro da cui è stato tratto :) Mi piace tutto di questo film: la scelta degli attori, la fotografia, la colonna sonora...sono qualcosa di bellissimo. Mentre lo guardi ti sembra quasi di trovarti sotto il sole cocente assieme a Michele, il protagonista.

4 giugno 2011 in Io non ho paura

La fotografia di questo film è sensibile. L'erba secca brucia, letteralmente,e le spighe pungono, l'aria è rovente, il buio è umido. Valore aggiunto.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.