2013

20 anni di meno

/ 20135.965 voti
20 anni di meno
20 anni di meno

L'ambiziosa trentottenne Alice si accorge che la sua carriera all'interno della redazione della rivista di moda per cui lavora sembra pronta a decollare, dacché ha iniziato a frequentare Balthazar, un affascinante ventenne.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: 20 ans d'écart
Attori principali: Virginie Efira, Pierre Niney, Gilles Cohen, Amélie Glenn, Charles Berling, Michaël Abiteboul, Camille Japy, Diana Stewart, Camille Pélicier, Jenna Azoulay, Louis-Do de Lencquesaing, Camille Chalons, Aude Pépin, Arthur Mazet, Sophie-Marie Larrouy, Marcella Sbraletta, Xavier Lemaître, Pierre Khorsand, Hervé P. Gustave, Ludovic Pinette, Camille Andrey-David, Sylvia Macaire, Angélique Pleau, Nahla Diagouraga, Benjamin Rolland, Blanche Gardin, Patricia Malvoisin, Charles-Roger Bour, Luc Le Castrain, Lucie Boujenah
Regia: David Moreau
Sceneggiatura/Autore: David Moreau, Amro Hamzawi
Colonna sonora: Guillaume Roussel
Fotografia: Laurent Tangy
Costumi: Isabelle Pannetier
Produzione: Francia
Genere: Commedia
Durata: 92 minuti

Delicata come solo i francesi sanno fare / 14 Novembre 2015 in 20 anni di meno

Gradevolissima commedia francese sullo stereotipo maschilista per il quale la differenza d'età in una coppia può essere solo a favore dell'uomo piuttosto che il contrario. La storia è ben recitata da entrambi gli attori, simpatici e capaci, non c'è un filo di volgarità ma solamente buongusto da parte del regista nel raccontare questa storia, volendo... continua a leggere » forse mandare un messaggio che ci dice che l'amore non ha età, in barba a tutte le convenzioni sociali e stereotipi vari. Il ritmo è alto per tutto il film, non si sbadiglia mai e Virginie Efira forte di non essere la classica bellona, riuscirà ( a chi ha la sensibilità giusta) a far immedesimare tutte quelle donne "borghesi con la scopa nel ****" insoddisfatte della loro vita sentimentale e che vogliono sognare un po'.
ottima commedia per passare un'ora e mezza e rilassarsi sorridendo e sognando.
Le commedie francesi hanno sempre quel qualcosa in più rispetto alle commedie italiane. ... sono più eleganti, meno pecorecce. In italia questo film sarebbe venuto pieno di volgarità, battute doppio senso, inquadrature morbose.... e qualche attore carinissimo diretto da un regista ancor più cane... non mi ci fate pensare va.
Promosso
Il voto reale è 7.5 ma il sito non mi permette il mezzo punto, quindi per alzare la media INGIUSTA metto 8

14 Maggio 2013 in 20 anni di meno

avrebbe potuto anche essere un 6 ma secondo me mancava un po' di brio. Commedia molto gradevole ma dopo la metà gira un po' a vuoto.