18 regali

/ 20206.663 voti
18 regali

Prima di morire a causa di un male incurabile, Elisa decide di lasciare un regalo speciale alla figlia di appena 1 anno: 18 doni da scoprire a ogni compleanno, fino al compimento del diciottesimo anno d'età.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: 18 regali
Attori principali: Benedetta PorcaroliBenedetta PorcaroliVittoria PucciniVittoria PucciniEdoardo LeoEdoardo LeoSara LazzaroSara LazzaroMarco MesseriMarco MesseriBetti Pedrazzi, Alessandro Giallocosta, Filippo Gili, Laura Obiols

Regia: maschioFrancesco Amato
Sceneggiatura/Autore: Massimo Gaudioso, Francesco Amato, Davide Lantieri, Alessio Vicenzotto
Colonna sonora: Andrea Farri
Fotografia: Gherardo Gossi
Produttore: Andrea Occhipinti
Produzione: Italia
Genere: Drammatico, Fantasy, Romantico, Famiglia
Durata: 114 minuti

Dove vedere in streaming 18 regali

Un film che andava fatto / 22 Ottobre 2021 in 18 regali

Ispirato alla storia di Elisa Girotto un film che merita la visione. Ben scritturato e interpreti che se la cavano. Un film che andava fatto.

Vagamente fantasy / 8 Aprile 2021 in 18 regali

(Sei stelline e mezza)

Confesso che, dal punto di vista narrativo, 18 regali mi ha stupito.
Va a sapere perché, mi aspettavo una storia di formazione molto più convenzionale, con una giovane protagonista/la figlia (Benedetta Porcaroli) più “accomodante”. Il personaggio della madre (Vittoria Puccini) mi è sembrato molto più convenzionale e prevedibile ed è rimasto in linea con quanto immaginavo.
Ma, per il resto, il film diretto da Francesco Amato, co-sceneggiato -tra gli altri- con Massimo Gaudioso, mi è sembrato una buona soluzione per raccontare con delicatezza una storia di formazione (peraltro ispirata a una vicenda realmente accaduta) con un tocco vagamente fantasy.

Nota a latere: grazie a questo film, ho scoperto l’esistenza della località Crespi d’Adda (BG) e del suo eclettico villaggio operaio tardo ottocentesco (sito UNESCO).

Leggi tutto

Bel film… / 22 Gennaio 2021 in 18 regali

Una volta tanto si trovano dei film italiani fatti bene, ben diretti e con dei buoni protagonisti, anche se la “leggerezza” del cinema italiano permea sempre la scena.
Da vedere, ispirato da una storia vera.
6,5/10

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.