New Girl

/ 20117.4276 voti
serie tvNew Girl

Dopo una dolorosa delusione sentimentale, l’adorabile Jessica Day (Zooey Deschanel) ha bisogno di un nuovo posto in cui vivere. Grazie a una ricerca online, trova un loft e tre nuovi coinquilini, tutti uomini.
Lily_Chan ha scritto questa trama

Titolo Originale: New Girl
STAGIONI/EPISODI: 7 Stagioni , 146 episodi, conclusa
Durata episodi: 22 min.
Attori principali: Zooey DeschanelZooey DeschanelJake JohnsonJake JohnsonMax GreenfieldMax GreenfieldLamorne MorrisLamorne MorrisHannah SimoneHannah Simone
Creata da: Elizabeth MeriwetherElizabeth Meriwether
Colonna sonora: Ludwig Göransson
Costumi: Debra McGuire
Produttore: Dave Finkel, Katherine Pope, Peter Chernin, Jake Kasdan, Elizabeth Meriwether, Brett Baer
Produzione: Usa
Genere: Comedy
Network: FOX

Dove vedere in streaming New Girl

carino / 13 Aprile 2021 in New Girl

poco impegnativa, molto divertente inizialmente ma dopo un po’ stufa.

Simpatica / 23 Febbraio 2017 in New Girl

È una serie tv simpatica, piacevole, soprattutto per l’amalgama dei diversi caratteri dei personaggi principali. La trama però non è molto accattivante e innovativa, tutto gira soprattutto intorno alle storie d’amore tra quattro personaggi e dopo qualche stagione il tutto risulta essere un po’ noioso e ripetitivo.

23 Luglio 2013 in New Girl

New Girl è una serie fresca, leggera come una piuma, piena di speranza e vitalità. Non la definirei una serie comica, perchè nonostante le risate non manchino, l’espressione a cui la serie fa riferimento è il sorriso. E’ un sorriso che alleggerisce, rimane e pulisce tentando di asportare lo stress e la fatica di un vivere che non è sempre facile e spensierato. Nessuna pretesa, e questa è una qualità non da poco. Altro punto forte è l’empatia su cui può contare il tutto: sono ragazzi normali, spontanei, tendenti al fallimento ma, nonostante questo, il meccanismo intorno a loro non perde di vitalità. E’ questo probabilmente il fulcro: la speranza che tra gli esseri umani i rapporti non divengano mai troppo difficili, le conoscenze non siano elitarie e il disporsi verso il mondo ritorni ad essere in controtendenza rispetto a come si stanno evolvendo i rapporti al giorno d’oggi.

Leggi tutto