Chiamatemi Anna

/ 20178.172 voti
serie tvChiamatemi Anna

Dai romanzi di Lucy Maud Montgomery. Rimasta orfana ancora bambina e dopo aver trascorso anni difficili, prima accudendo i figli piccoli di alcune famiglie molto povere e, infine, in un orfanotrofio, la tredicenne Anne Shirley, una ragazzina molto intelligente e dotata di una fervida immaginazione viene affidata per errore a Marilla e a suo fratello Matthew. I Cuthbert sono anziani e soli: le loro vite e quella della comunità in cui vivono cambieranno profondamente con l'arrivo di Anna.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Anne with an E
STAGIONI/EPISODI: 3 Stagioni , 27 episodi, conclusa
Durata episodi: 47 min.
Attori principali: Amybeth McNultyAmybeth McNultyGeraldine JamesGeraldine JamesR. H. ThomsonR. H. ThomsonCorrine KosloCorrine KosloDalila BelaDalila BelaLucas Jade Zumann, Aymeric Jett Montaz, Dalmar Abuzeid
Creata da: Moira Walley-BeckettMoira Walley-Beckett
Produzione: Canada
Genere: Drama, Family
Network: CBC Television, Netflix

Dove vedere in streaming Chiamatemi Anna

Semplice e immediata / 24 Luglio 2020 in Chiamatemi Anna

Inizialmente ero un po’ scettico nei confronti di questa serie TV tuttavia dopo averla vista devo ammettere di essermi ricreduto. Narra una storia semplice ma allo stesso tempo avvincente che racconta le avventure della piccola Anna con nitidezza e armonia. Riesce anche ad essere attuale e a trattare dei temi così complessi come l’omosessualità, la parità dei diritti tra donne e uomini, il pregiudizio nei confronti delle persone di colore con semplicità e immediatezza. Una sceneggiatura impeccabile che mi ha trasportato nel Canada del fine ‘800. una serie leggera ed elegante adatta a tutti dai più piccoli ai più grandi.

Leggi tutto

questa serie tv va vista / 16 Ottobre 2018 in Chiamatemi Anna

arrivata alla 2 stagione, questa serie tv non da deluso nemmeno per un secondo le mie aspettative.
casta davvero ottimo, sebbene che i protagonisti sono attori/attrici molto giovani ma anche i più anziani sono attori doc.
la storia è davvero toccante, molte volte si riesce a percepire le sensazioni che il personaggio sta provano in quel preciso momento sta provando, e molte volte anche le sensazioni negative (personalmente mi incazzavo spessissimo).

passiamo alla sceneggiatura/ambientazione:
inutile dire che la location scelta è a dir poco stupenda. sebbene sembri una cittadina cuba, umida e diciamo “”””sporca”””” a me ha lasciato sempre una bellissima sensazione di calma e pace.

La consiglio vivamente a tutti, sopratutto in alcuni momenti, serve a far capire cosa provoca il bullismo verso persone “””””diverse””””

Leggi tutto

Unico / 19 Agosto 2018 in Chiamatemi Anna

Bellissimo film. Che dire… consigliatissimo.
Ottima scenografia, ottimi vestiti, ottima storia.