Recensione su True detective

/ 20148.5461 voti
serie tvTrue detective
Creata da:

“Tutti possiamo scegliere…” / 11 Febbraio 2016 in True detective

Mai mi sarei aspettato di fare una recensione ad una serie televisiva.
Le ho sempre odiate perché sono lunghe, creano dipendenza, spesso le idee diventano confuse e per poter reggere s’inventano imbarazzanti situazioni e improbabili teorie per riuscire a mantenere lo stesso interesse.
Invece questa volta mi devo ricredere. Bisogna anche sottolineare che questa non è proprio una vera serie ma un filmone di 8 episodi che si chiude in maniere definitiva; e non è cosa da poco per me…
Ma oltre questo non posso negare che mi ha preso. Ero incuriosito su come potesse concludersi. Per 7 episodi l’attenzione è stata alta. Purtroppo l’ottavo non è poi così entusiasmante. Ma nel complesso posso dare come giudizio un voto decisamente positivo.
Rust Cohle e Marty Hart si scambiano la parte del protagonista di continuo. Visioni diverse della stessa medaglia.
Matthew McConaughey meglio di Woody Harrelson personalmente parlando. Il secondo con questa costante espressione da mascellone era un po’ ripetitiva e spesso ridicola.
Una cosa ho notato: STANNO SEMPRE A FUMARE!!!! Curioso…
Molto bella la canzone nella sigla iniziale.
Ad maiora!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext