?>Recensione | True detective | Indescrivibile

Recensione su True detective

/ 20148.6427 voti

Indescrivibile / 17 agosto 2015 in True detective

In due parole:orgasmo cinematografico.
McConaughey tornato reduce dall’oscar di Dallas Buyers Club ha saputo ancora stupire, secondo me meritava l’Emmy Award.
Woody Harrleson era un attore che avevo sempre sottovalutato invece penso che mai scelta fu più azzeccata.
Con due attori attori hanno creato una serie indimenticabile, in più la regia di Fukunaga è veramente sorprendente io non lo avevo mai sentito nominare e ha fatto una signor figura.
Thriller psicologico con una sceneggiatura che molte volte non è facile seguire per la complessità del lessico e forse potrebbe annoiare i non amanti di questo genere, ma, a tutti quelli che cercano di capire se vederla o se è una perdita di tempo, io vi dico che questa serie è veramente fuori dal comune. In più non si dilunga in decine e decine di episodi come molte serie che, a volte, per quanto mi riguarda, annoiano. In più o meno otto ore arriverete ai titoli di coda soddisfatti ed estasiati.

4 commenti

  1. Mr. Wolf / 17 agosto 2015

    Vedo che la tua recensione si riferisce solo alla prima stagione della serie. Vorrei proporre una cosa agli amministratori del sito: dato che le 2 stagioni sono completamente differenti tra loro, non sarebbe più saggio creare 2 diverse pagine per le 2 stagioni?
    In questo modo possiamo valutare in modo giusto questo grandissimo prodotto della HBO.

    • Stefania / 18 agosto 2015

      @mrwolf: eh, purtroppo non possiamo fare nulla, in questo momento 🙁 il database dei telefilm non ci permette di fare quello che, oculatamente, ci proponi. Sfortunatamente, il problema si riproporrà anche con altre serie tv, come Fargo, per esempio. Non disperiamo di trovare una soluzione, prima o poi.

  2. rust cohle / 6 settembre 2016

    @MrWolf ovviamente mi riferisco alla prima, la seconda non mi ha fatto entusiasmare molto, tra le due c’è un bel dislivello. Comunque c’è da dire che per quanto riguarda la seconda stagione gli sceneggiatori hanno avuto poco tempo per scrivere la storia.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext