?>Recensione | The Night Of | UN NOIR CONTEMPORANEO

Recensione su The Night Of

/ 20167.933 voti

UN NOIR CONTEMPORANEO / 19 aprile 2017 in The Night Of

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

In una New York cupa a tinte noir, un ragazzo universitario Nasir Khan, detto Naz di origine Pakistana, si mette nei guai.

Il pilot di questa serie è tra i migliori mai visti, un piccolo capolavoro.
Durante i 78 minuti si percepisce, in un clima di tensione e di angoscia che le scelte di Naz non gli faranno trascorrere la serata tranquilla a cui aspirava.
Arrivando al capolinea del pilot compare; tardivamente, John Turturro nel ruolo di Jack Stone, un avvocato di bassa lega fortemente caratterizzato. Quest’ultimo sarà un’ancora di salvezza, un punto riferimento, per Naz negli episodi a seguire.

La serie apre una riflessione sulla macchina legislativa e burocratica dei tribunali americani, offrendo una panoramica delle carceri con la sua gerarchia interna.
Viene, in oltre, affrontato il tema dei pregiudizi e del disagio all’interno della comunità pakistana, di cui fa parte la famiglia di Naz.

Una serie per chi ama i gialli, i polizieschi e le atmosfere underground.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext