The Mandalorian

/ 20197.942 voti
serie tvThe Mandalorian

Dopo la caduta dell'Impero e prima del regno di terrore del Primo Ordine, The Mandalorian, un pistolero solitario, viaggia attraverso i meandri più reconditi della galassia, lontano dall'autorità della Nuova Repubblica.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Mandalorian
STAGIONI/EPISODI: 2 Stagioni , 8 episodi, in corso
Durata episodi: 35 min., 48 min.
Attori principali: Pedro PascalPedro Pascal
Creata da: Jon FavreauJon Favreau
Produzione: Usa
Genere: Avventura, Sci-fi
Network: Disney+

Dove vedere in streaming The Mandalorian

Eccezionale / 27 Gennaio 2020 in The Mandalorian

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Non sono un fan sfegatato di Star Wars , mi piace molto la saga e basta . Per questo ho chiesto che “livello” di conoscenza servisse per guardarla.
Ebbene, la serie è veramente per chiunque. Gli estimatori, coglieranno tantissimi richiami al filone principale(macchine, armi , personaggi) mentre anche i neofiti possono guardarselo tranquillamente.
La serie è colossale in tutto : trama, personaggi, effetti speciali, pathos.
Ma tutto poggia sul rapporto Mandalorian – Child (vi prego, basta con “baby yoda”…Yoda è morto , non c’entra nulla il nomignolo…e lo so io , che di Star Wars non sono certo un mega espertone) : il lato scuro (rigorosamente senza “O” iniziale eh) , solitario e criptico del Mandalorian si incastra alla perfezione con la tenerezza e la simpatia del piccolo esserino verde, a cui non è possibile non affezionarsi. Chi afferma il contrario, mente.
Uno parla poco, uno non parla…ma il legame è fortissimo e regge da solo la serie.
Lasciamo perdere gli effetti speciali : livello stratosferico.
Onestamente confido e spero in tante altre stagioni. Ben conscio che -sigh – purtroppo The Child crescerà…
Piccolo capolavoro.

Leggi tutto

Hiya, Mando! / 29 Dicembre 2019 in The Mandalorian

Ecco, quando la Disney non pasticcia con la Forza e gli Skywalker riesce pure a fare robe decenti, come in Rogue One. E come in questo caso.
Non c’è male, considerando le aspettative bassissime che avevo.
Certo ci sono difettucci qui e là (alcuni endemici delle produzioni WD – come la morale e il concept di alcuni personaggi finalizzato al merchandising – altri di diverso tipo, più tecnici) ma nel complesso si salva ed è molto più che sufficiente. C’è di buono, soprattutto, che non annoia, e per un prodotto di questo tipo trovo sia molto importante.
Voto: 7 per la sorpresa positiva, augurandomi che non si vada a calare con la prossima S2.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.